Visualizza articoli per tag: scrittori

“È stato un errore rinunciare alla scrittura. La scrittura ti struttura la vita e le idee, e spesso finisce per mettere ordine nel caos dell’esistenza”. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Gli scrittori di oggi hanno copiato dai titoli di coda dei film di ieri il vezzo di ringraziare tutti quelli che hanno collaborato alla fattura del film, fino all’ultimo elettricista. E ringraziano chi gli ha dato l’idea del libro, chi ha letto per primo il manoscritto, chi gli ha segnalato incredibili sviste, chi ha rivisto le bozze: per lo più sono componenti della famiglia coinvolti volenti o nolenti nell’impresa.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA – Incontro Sam Stoner, quarantenne che si affaccia alla ribalta dei nuovi scrittori, in un pomeriggio di pioggia . Ha un’aria riservata e inglese, così diversa dalla maschera della sua pagina facebook che, attraverso stimolanti argomenti di discussione, calamita folle di fans, soprattutto donne.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

Aldo Nove, pseudonimo di Antonio Centanin, è uno scrittore e poeta italiano.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

TORINO - L’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) sarà presente al Salone Internazionale del Libro di Torino in programma dal 10 al 14 maggio 2012 per presentare il libro “Dignità! Nove scrittori per Medici Senza Frontiere” (Feltrinelli Editore) insieme allo scrittore Paolo Giordano e alle scrittrici  Eliane Brum e Esmahan Aykol.

Pubblicato in Letteratura

TARANTO - E’ da qualche giorno che diversi tarantini protestano per l’emissione in atmosfera di sostanze tossiche, provenienti dalle raffinerie Eni di Taranto. Diossine, Ipa, Nox, Benzene, So2, NMVOC, cadmio, arsenico, nichel. Ma  l’aria puzza più del solito.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

NAPOLI - I sondaggi degli ultimi giorni parlano di vittoria per il candidato dell’Idv Luigi De Magistris. A pesare sul voto sarebbe la cattiva gestione dei rifiuti da parte del centro destra e l’alto tasso di disoccupazione. Marco Demarco, direttore del Corriere del Mezzogiorno, sembra essere di questo avviso: “Luigi De Magistris è in vantaggio, ma non si pensi a una vittoria scontata. Gianni Lettieri non è assolutamente fuori gioco”. La sensazione è che ai napoletani Lettieri non piaccia, troppo vicino a Berlusconi e al centro destra che in questi anni non ha saputo gestire la questione rifiuti. Bassolino fu punito per lo stesso motivo. E nemmeno l’elezione di Caldoro è servita ad accumulare voti. La Regione è più che mai accusata di assenteismo e menefreghismo. A incidere negativamente su Lettieri anche l’ultima dichiarazione di Berlusconi a Porta a Porta: “Per votare De Magistris bisognerebbe lasciare a casa il cervello”.

Pubblicato in Primo piano

NAPOLI - Il sindaco di Boscoreale, Gennaro Langella, è stato aggredito la notte scorsa da un gruppo di manifestanti che chiedevano la firma immediata dell'ordinanza del Comune di Terzigno, sul divieto di transito di autocompattatori, diretti alla discarica di Cava Sari.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

bianco.png