Lunedì, 02 Luglio 2018 12:07

Lunghe notti

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Passato è il tempo

il cuore vecchio soldato

mostra ferite e medaglie.

Storie sofferte 

solchi profondi

segnano il passato.

Non basta fuggire

dalle follie, dai fantasmi.

Incubi randagi nelle notti

al tramonto scendono inquieti

compagni dei sogni.

Il tuo cuore ogni istante

si ferma e il battito lieve

affoga nel buio.

Tutto è silenzio... 

un'ombra sfuma sui muri

ricorda un amore, tu dormi.

E più solo non sei.

Mirella   Narducci

Ultima modifica il Lunedì, 02 Luglio 2018 12:13

bianco.png