Lunedì, 25 Maggio 2020 10:50

Verso l'eternità

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

Prigionieri nei limiti del tempo 

accettiamo la vita 

con l’angoscia 

che tutto è temporale 

non eterno. 

Guardiamo all’immortalità 

del Sole e della Luna... 

sorseggiamo l’ambrosia 

nell’illusione 

di sfuggire al tempo. 

Ci svegliamo dal sogno 

che ci vede rinascere 

nell’immaginario 

di una nuova vita. 

Morire e rinascere... 

diluvi che inghiottono 

l’universo per poi ricrearlo. 

Crediamo di dominare il mondo 

e ci stringiamo gli uni agli altri 

solo per paura dell’ignoto 

e della glaciale solitudine. 

Cresciamo ogni giorno 

uccidendo il nostro io 

ad ogni cambiamento. 

Quante volte si deve morire? 

In noi brilla un alito di spirito 

che altro non è...che l’eternità.

Mirella   Narducci 

Ultima modifica il Martedì, 26 Maggio 2020 16:25

bianco.png