Visualizza articoli per tag: berlusconi

Nani, ballerine, cocainomani il cui maggiore investimento è portare giovanissime disponibili al potente, ministri che perdono la testa davanti al sesso e diventano ricattabili, sgambetti, invidie, il tutto avvolto nel lusso. In tale caravanserraglio, dove non mancano pecorelle che stramazzano senza biberon, ove i personaggi possono essere immaginati ma non citati con il vero nome, é riconoscibile con il suo Veronica Lario, alla quale è attribuita, a ragione o a torto, una sorta di saggia autorevolezza.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Venerdì, 23 Dicembre 2016 11:22

Tra Bollorè e Berlusconi è guerra aperta

Ormai c’è guerra aperta tra Vivendi di Vincent Bollorè e Mediaset della famiglia Berlusconi. 

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Giovedì, 09 Giugno 2016 20:03

Berlusconi: intervento di 4 ore a cuore aperto

MILANO - Silvio Berlusconi sara' sottoposto a un intervento a cuore aperto la cui durata e' stimata dai medici in circa 4 ore.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Alla fine Giorgia Meloni si è candidata alle prossime amministrative di Roma. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Berlusconi accusa il governo: "sta su con i voti di 60 senatori che hanno tradito"

Pubblicato in Primo piano
Martedì, 16 Febbraio 2016 17:22

Renzi come Berlusconi: il Paese riparte

ROMA - Ne è passatat acqua sotto i ponti da quando l'ex premier Silvio Berlusconi ha detto che la crisi non c'era. Oggi Renzi si ripete come fece il cavaliere e dallo stadio del Boca Juniors di Buenos Aires, usa i dati dell'Inps sulla crescita dei posti a tempo indeterminato, come il suo cavallo di battaglia grazie al Jobs Act. Ma non solo. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Mettiamola così. In un Paese normale, con una classe politica normale, con regole normali, con un’opinione pubblica normale, il solo sospetto che un esponente politico e di governo possa essere in conflitto di interessi rispetto al proprio incarico basterebbe ad estrometterlo dalla scena istituzionale. Il perché è ovvio. Il dubbio che non stesse svolgendo la sua attività nel solo ed esclusivo interesse pubblico lo renderebbe poco credibile. Ergo, non attendibile e fuori dalla possibilità di ricoprire alti incarichi di governo che richiederebbero, per l’appunto, totale imparzialità. 

Pubblicato in Il punto
Sabato, 17 Ottobre 2015 08:42

Berlusconismo renziano

ROMA - In attesa di andare oltre le slide di Palazzo Chigi e di leggere i numeri reali della Legge di Stabilità 2016, a cominciare dalle coperture finora ignote, possiamo dire che un’idea del “mostro” col quale dovremo fare i conti nei prossimi mesi ce la siamo fatta.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - La richiesta di autorizzazione a procedere nei confronti dell’ex premier Silvio Berlusconi che allora sedeva in Senato è arrivata durante il processo Ruby.ter  da parte del Gip milanese Stefania Donadeo e  vede Berlusconi con una ventina di giovani tra cui Karima el Mahroug alias Ruby indagati per corruzione in atti giudiziari. Ne ha dato l’annuncio il presidente della Giunta delle elezioni e delle immunità del Senato Dario Stefano.  

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Giovedì, 30 Aprile 2015 09:27

Italicum. Renzi peggio di Berlusconi

ROMA - “Renzi non è certo Berlusconi”. Me lo sono sentito ripetere spesso in questi mesi da quanti criticavano le mie critiche al presidente del Consiglio.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Pagina 1 di 33

bianco.png