Visualizza articoli per tag: lavoro

L'Istat rileva una crescita dell'occupazione nel II trimestre 2016

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA  - Pier Carlo Padoan presenterà al vertice europeo di metà settembre a Bratislava la proposta di un fondo comune da 50 miliardi di euro per aiutare i Paesi dell’eurozona a superare le fasi di crisi economica e aumento della disoccupazione.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

FORLI'- Il 12 dicembre 2014 aveva aderito allo sciopero contro il Jobs act di Matteo Renzi e per questo era stato licenziato in tronco dalla sua azienda.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Prosegue la campagna della Filcams Cgil rivolta alle lavoratrici e i lavoratori del turismo. I Fantastici 400000 del turismo sono supereroi per forza, costretti al superlavoro, spesso privi anche dei più elementari superpoteri (pensione, infortuni, malattia, maternità, i diritti). 

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Più di 33 milioni di italiani in vacanza (+9,5% rispetto al 2015) secondo Federalberghi: l'estate sta regalando soddisfazioni (e introiti) agli albergatori della penisola.


Meno soddisfatti saranno i lavoratori stagionali che oltre a sobbarcarsi ore e ore di lavoro devono fare i conti con le penalizzazioni derivanti dalla Naspi che sembrano destinate a rimanere. E' di queste ore infatti la notizia che il Governo, dopo le numerose sollecitazioni derivanti da più parti (sindacati e imprese) abbia deciso di "regalare" un mese di indennità di disoccupazione in più a quei lavoratori che abitualmente lavorano almeno 6 mesi l’anno e che ora per effetto delle nuove norme si troveranno un sussidio dimezzato rispetto al passato (3 mesi di copertura contro 6). Una soluzione che però sembra scontentare tutti a partire dalla Filcams Cgil. "Se i rumors di questi giorni saranno confermati, saremmo di fronte ad un palliativo inefficace e davvero distante anni luce dalle nostre richieste" afferma Cristian Sesena Segretario  Nazionale della Filcams Cgil:" si continua a considerare quasi 400mila lavoratori del settore turismo come soggetti cui concedere una forma di assistenzialismo e non soggetti strategici su cui investire".

Le organizzazioni sindacali durante le audizioni in commissione lavoro alla Camera avevano chiesto estendere anche all'anno in corso le tutele previste per il 2015 e l'apertura di un contestuale tavolo di confronto per definire in modo condiviso una soluzione strutturale, richieste in linea con quanto previsto dal Piano Strategico per il Turismo in via di approvazione.

"Il Governo si è impegnato su più fronti a individuare una soluzione al problema dei lavoratori stagionali: la soluzione in discussione non è una risposta accettabile . In questi mesi le proposte non sono mancate; alcune sono confluite in una proposta di legge. Ripartiamo da qui e discutiamo. Ma nel frattempo non si può affamare centinaia di migliaia di famiglie incolpevoli e affossare interi sistemi turistici locali soprattutto al Sud". La Filcams sta promuovendo una campagna di comunicazione social  #summerwar #ifantastici400000, per denunciare le condizioni di lavoro spesso ai limiti della legalità dei lavoratori stagionali e richiamare l’attenzione sui gravi problemi di chi lavora nel settore.

Allegato_di_posta_elettronica.jpeg

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - “A un anno dalla storica approvazione della legge nazionale. Sono necessari i decreti attuativi per l’agricoltura sociale, che potrà far sviluppare un nuovo modello di welfare con l’agricoltura protagonista di progetti imprenditoriali dedicati esplicitamente ai soggetti piu’ vulnerabili che devono fare i conti con la cronica carenza dei servizi alla persona”.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Sono trecentomila i posti di lavoro messi a rischio dalle speculazioni sui prezzi dei cereali con le quotazioni del grano crollate sotto il livello dei costi di produzione al punto che le aziende non hanno ormai più convenienza a seminare.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

AGRIGENTO - Dal primo luglio hanno iniziato a lavorare, dando la disponibilità all’associazione aggiudicataria del bando di gara. Poi dopo 12 giorni, i responsabili dell’associazione, hanno  proposto a 17 assistenti bagnanti la firma di un contratto di volontariato con un rimborso spese di circa 20 euro giornaliere.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Il Codacons ha presentato oggi una maxi-denuncia contro la società Alitalia, depositata alla Procura di Roma, all’Antitrust, alla Corte dei Conti e Commissione Europea, in cui si chiede di indagare sul percepimento dei fondi pubblici da parte dell’azienda e l’utilizzo delle risorse, nonché sulle politiche aziendali relativi ai lavoratori.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto
Mercoledì, 06 Luglio 2016 15:42

Alitalia dei privilegi. Altra mattanza in vista?

Montezemolo: perdiamo mezzo milione di euro al giorno

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

bianco.png