Visualizza articoli per tag: manifestazione

ROMA - Dopo numerosi mesi passati a mettere a punto le nuove misure per deregolamentare definitivamente il mercato del lavoro, il governo Renzi, ormai commissariato dalla Troika, mette sul piatto il suo Jobs Act e la rapida sterilizzazione dell’art. 18, come colpo finale mortale a quel poco che rimane in piedi in termini di garanzie e tutele a favore di chi lavora e di chi il lavoro lo cerca da anni.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

HONG KONG - Rimane alta la tensione a Hong Kong dove nelle ultime ore i manifestanti che chiedono maggiore democrazia e le forze dell'ordine si sono di nuovo scontrati.

Pubblicato in Mondo

 

 

ROMA - Gli studenti italiani il 25 ottobre scenderanno in piazza con i lavoratori per dire che non possono più permettersi un Paese che taglia loro il futuro: «Viviamo in un paese che negli ultimi vent`anni ci ha relegati ad una prospettiva di precarietà e disillusione, che ha creato sfiducia nel presente e sfiducia nel futuro, diciamo basta, chiediamo un Paese diverso.

Pubblicato in Primo piano

ROMA – E' un vero e proprio attacco all'ambiente il cosiddetto Decreto “Sblocca Italia” varato dal Governo Renzi il 13 settembre scorso. Un provvedimento che mette in luce l'arretratezza della politica rispetto ai temi ambientali e sostenibili. Domani, 15 ottobre dalle ore 10 presso la Sala Stampa di Montecitorio, WWF Italia, Legambiente e Greenpeace Italia, attraverso un'azione comune contro il decreto, presenteranno le  iniziative per contrastare le attività  di ricerca e produzione  degli idrocarburi nei mari Adriatico, Ionio, Alto Tirreno e nel Canale di Sicilia e impedire l’ulteriore colonizzazione petrolifera della Basilicata.

Pubblicato in Società

SAINT LOUIS - Diciassette persone sono state arrestate la scorsa notte a St Louis per essersi rifiutate di disperdersi al termine della manifestazione organizzata lo scorso fine settimana contro il razzismo e la violenza della polizia. Lo hanno riferito le autorità.  

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

 

ROMA - Studenti, docenti, universitari e personale Ata uniti coperto  il Piano Scuola e il Jobs Act del Governo Renzi. Una protesta che raggruppa migliaia di persone e coinvolge tutta la penisola. A Roma i manifestanti si sono radunati a piazza della Repubblica e sono partiti verso piazza Santi Apostoli. Qui  un altro corteo, invece, si staccherà per raggiungere il ministero della pubblica istruzione in viale Trastevere.

Pubblicato in Primo piano

ISTANBUL - Migliaia di manifestanti pro-curdi - furenti per l'inazione del governo di Ankara contro i jihadisti dello Stato islamico (Isis) lanciati contro l'enclave di Kobane - si sono scontrati con la polizia turca: nelle violenze, avvenute un pò in tutta la Turchia, almeno 14 persone sono morte e diverse sono rimaste ferite. 

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

Ad Hong Kong i manifestanti di Occupy Central hanno incassato una prima vittoria, anche se minima. Dopo la minaccia di far intervenire l’esercito, il governo locale ha deciso di ritirare le truppe antisommossa. La notte di repressione è passata ed ora si respira un’atmosfera calma ma carica di tensione. Il governo locale forse anche per tranquillizzare i mercati finanziari, ha scelto per il momento di evitare il pugno di ferro.

Pubblicato in Mondo

 

HONG KONG - Il capo del governo di Hong Kong, CY Leung, ha chiesto ai manifestanti di sgomberare le strade dell'ex colonia britannica per consentire a lavoratori e studenti di andare al lavoro e a scuola lunedì. Nel messaggio di un minuto e mezzo postato sul sito dell'esecutivo e letto da un funzionario, non si fa diretto riferimento agli scontri che hanno sconvolto la città negli ultimi giorni.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

MADRID - Migliaia di donne hanno festeggiato in piazza a Madrid il ritiro della controversa riforma della legge sull’aborto e le dimissioni del ministro spagnolo della Giustizia, Gallardon, ideatore e principale promotore della riforma.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto