Visualizza articoli per tag: papa

Domenica, 22 Dicembre 2013 18:12

Papa Francesco, i poveri non possono aspettare

ROMA - Cerimoniale stravolto ancora. Papa Francesco non cede alle rigide regole che lo vorrebbe “irreggimentare” nei protocolli vaticani. Nella visita di ieri al Bambin Gesù di Roma ad attenderlo, fuori dall’ospedale che venne donato nel 1924 al Papa dalla famiglia Salviati, un gruppo di bimbi provenienti da diversi luoghi nel mondo.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA -  Questa mattina alle 12:00 gli azzurri e i Pumas (così chiamati i rugbisti argentini) sono stati ricevuti in udienza privata nella Santa Sede da Sua Santità Papa Francesco in occasione del test match tra le due rappresentative che andrà in scena domani alle ore 15 allo stadio Olimpico di Roma.

Pubblicato in Rugby
Etichettato sotto

 

CAGLIARI - «Ogni epoca della storia porta in sè elementi critici, ma almeno negli ultimi quattro secoli non si sono viste così scosse le certezze fondamentali che costituiscono la vita degli esseri umani come nella nostra epoca».

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

CITTA' DEL VATICANO - Oggi è il giorno della veglia e della pace chiesta dal Papa Francesco per dire no alla guerra. «La pace è un bene che supera ogni barriera, perché è un bene di tutta l'umanità».

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Lunedì, 02 Settembre 2013 15:27

Siria. Il Papa interviene, mai più la guerra

ROMA  «Mai più la guerra! Mai più la guerra!». Così Papa Francesco ha scritto su Twitter, riferendosi su quanto sta accadendo in Siria.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Martedì, 30 Luglio 2013 14:55

Papa Francesco, un uomo

ROMA - Del viaggio in Brasile di Papa Francesco si è parlato tanto in Italia e nel mondo. Le dirette televisive hanno mostrato ogni suo gesto, ogni sua espressione e le facce felici di quei milioni di persone giovani e meno giovani, religiosi e non, che partecipavano a questa festa piena di emozioni, di luci, di pietà umana, di dolcezza, di dolore, di comprensione per gli altri, soprattutto per coloro che hanno poco, o niente.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Mercoledì, 24 Luglio 2013 21:40

Il papa del dolore e della speranza

Che Papa Francesco fosse un po' speciale lo si era intuito da subito, dal momento stesso in cui era stato eletto. Ma certo è che con il passare del tempo, questo Papa è riuscito, attraverso piccoli gesti e 'imprevedibili' atteggiamenti, ai quali eravamo oramai disabituati, a ri-conquistare  anche la simpatia e la stima dei meno credenti e dei più scettici rispetto al suo operato. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

RIO DE JANEIRO -  Dopo 12 ore di viaggio Papa Francesco è arrivato a Rio de Janeiro dove è stato accolto dalla presidente del Brasile, signora Dilma Roussef, che lo attendeva sulla pista dell'aeroporto militare.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Tutti parlavano di Papa Francesco come un riformatore, quando venne eletto, ma nessuno ci credeva davvero fino in fondo. Eppure quest’uomo venuto dall’altra parte del mondo ora comincia a far discutere anche i vertici della Curia. “Vuol far sul serio oppure è solo una operazione di facciata?” si interrogavano sbigottiti i più.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Lunedì, 08 Luglio 2013 17:24

Ma noi dove eravamo in questi anni?

ROMA - Grazie di cuore a papa Francesco per ciò che ha detto oggi a Lampedusa. Grazie per la nobiltà di un gesto che è, forse, il più rivoluzionario compiuto da un pontefice da quando Giovanni Paolo II si recò in visita alla sinagoga di Roma (era il 13 aprile 1986).

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

bianco.png