Visualizza articoli per tag: omicida

Giovedì, 06 Febbraio 2014 08:50

Donne: “La rintronata omicida”

ROMA - Battagliare, aggredire, provocare. È questo che ho fatto negli ultimi mesi. E contro chi? Contro un modello di donna tanto in voga oggi e così rintronato da non sentire neanche la mia voce.

Pubblicato in Life & Style
Etichettato sotto

ROMA - Se questa volta le parole di Vendola non saranno ascoltate o verranno male interpretate, sarà l'intero centro-sinistra a dover rispondere agli italiani su questioni che lasceranno veramente il segno. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Sembra che la caratteristica principale per guidare il San Raffaele sia quella di avere dei conti in sospeso con la giustizia. Si pensava che i luoghi dove trovare questi personaggi, fossero solo i palazzi del potere politico o, per quanto riguarda i pedofili, le stanze racchiuse tra le mura delle chiese cattoliche, e invece, ormai da tempo, li troviamo anche in istituzioni private come la Fondazione Monte Tabor.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA – “Botta continua. Silvio apri la borsa” titola oggi “Libero”. “Ha vinto la paura”, invece, secondo “Il Giornale”. Nel primo, un editoriale del direttore Maurizio Belpietro fa notare come la sinistra abbia perfino sfruttato papa Ratzinger per vincere il referendum, dato che Benedetto XVI, in un suo discorso poco prima del voto, aveva rimarcato l’importanza dell’ambiente e delle risorse comuni alle popolazioni. Poi Belpietro si consola, con la sua inviata romana a piazza del Popolo, notando come a festeggiare in piazza ci siano pochissime persone: “Impressionante: non c’è nessuno” scrive l’attonita giornalista.

Pubblicato in Primo piano

“Non è un luogo comune quello degli zingari che rubano, rapinano e ammazzano” (Il Giornale)

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA – A non pochi osservatori viene da ridere a pensare alle “primarie” nel Pdl. Il marchingegno che i gerarchi berlusconiani – così come la nuovissima poltrona da “segretario” – hanno studiato per recuperare il consenso elettorale. Essi cercano di far assomigliare quello che è effettivamente un “ramo di azienda” ad un “partito” o a qualcosa che possa sembrare più vicino ai cittadini e alla democrazia. Le considerazioni degli analisti su questa ennesima mistificazione dei berlusconiani possono essere riassunte dal pensiero di Piero Ignazi, direttore scientifico della rivista “Il Mulino” e docente universitario a Bologna: “È il classico annuncio a effetto, l’ennesimo ossicino da dare in pasto ai media. Tra una settimana, un anno, ci sentiremo dire che abbiamo frainteso, capito male”.

Pubblicato in Primo piano

ROMA – Come quei combattenti dell’esercito del Sol Levante che non si erano ancora resi conto della sconfitta contro gli americani, oggi gerarchi e gerarchetti della destra, con in testa il duce di Arcore, si dicono convinti di poter recuperare il consenso popolare e annunciano – forse per la ventunesima volta dal 1994 – la grande “riforma fiscale”.

Pubblicato in Primo piano
Giovedì, 17 Febbraio 2011 15:27

Rosi Bindi candidata a premier? Il nuovo che avanza

ROMA - Il Partito Democratico estrae il nome del nuovo leader della sinistra: Rosi Bindi. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Il premier è in serie difficoltà. Martedì il gip dovrà esprimersi sul giudizio immediato  nei confronti di Silvio Berlusconi, mentre l'opinione pubblica è sempre più indignata dagli scandali di palazzo.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Pier Luigi Bersani ha proposto anche al terzo polo una «alleanza costituente» insieme a tutte le altre opposizioni che permetta di mettersi alle spalle «un decennio fallimentare», per aprirne uno in cui mettere mano alle riforme istituzionali e ad alcuni interventi «seri» nel campo del lavoro e dell'economia. In una conferenza stampa tenuta nella sede del partito Bersani ha invitato il terzo polo a non coltivare «l'illusione» di una corsa autonoma, per poter poi «condizionare» successivamente Berlusconi.

Pubblicato in Primo piano
Pagina 1 di 2

bianco.png