Visualizza articoli per tag: rapimento

Un racconto dettagliato di eccezionale impatto emotivo  rivissuto  dai suoi protagonisti  

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Sabato, 05 Novembre 2016 09:43

Libia. Liberati i due ostaggi italiani

TRIPOLI  - Bruno Cacace, 56 anni, e Danilo Calonego, 66 anni, i due tecnici rapiti il 19 settembre scorso a Ghat, nel sud della Libia al confine con l'Algeria, sono stati liberati e sono gia' rientrati in Italia.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA -  Non è facile fare ipotesi, come ha sottolineato il ministro degli esteri Gentiloni, su quello che succede in un territorio in pieno caos come la Libia.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Lunedì, 20 Luglio 2015 10:06

Libia: Rapiti 4 italiani, intelligence al lavoro

ROMA - Quattro italiani sono stati rapiti in Libia nei pressi del compound dell'Eni nella zona di Mellitah.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
MILANO - I profughi eritrei (e di altri paesi africani) subiscono oggi in Libia quello che prima accadeva nel Sinai. La chiusura delle frontiere di Israele e l'accresciuto impegno delle autorità contro i trafficanti del Sinai hanno spostato in altri paesi i flussi dei disperati che fuggono da guerre e persecuzioni.
Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - Liberate Greta e Vanessa, restano due gli ostaggi italiani nel mondo: il gesuita romano Paolo Dall’Oglio, rapito anche lui in Siria (un anno e mezzo fa), presumibilmente prigioniero dell’Is dalle parti di Raqqa, e Giovanni Lo Porto, quarantenne palermitano sequestrato al confine tra Pakistan e Afghanistan addirittura tre anni fa.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - C’è molta preoccupazione per la sorte di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo le due cooperanti italiane, rispettivamente di 20 e 21 anni. La comunità internazionale si coalizza contro lo Stato islamico, Isis in special modo, anche dopo la diffusione delle immagini del giornalista Jamse Foley decapitato.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

 

ROMA - L'Unità di crisi della Farnesina e i servizi di intelligence continuano a lavorare senza sosta per ritrovare e riportare in Italia Vanessa Marzullo, 21 anni di Brembate, e Greta Ramelli, 20 anni di Gavirate, le due cooperanti rapite in Siria nella notte tra il 31 luglio e il primo agosto scorsi.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Uno spiraglio di speranza si apre per la liberazione delle 276 ragazze in mano ai terroristi di Boko Haram dallo scorso 15 aprile. Secondo il quotidiano inglese “Daily Telegraph” che cita fonti interne al gruppo, gli integralisti avrebbero compreso l’impossibilità per il governo nigeriano di liberare i leader detenuti anche in vista delle elezioni presidenziali e parlamentari del prossimo anno.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Testimonianze inequivocabili raccolte da Amnesty International hanno rivelato che le forze di sicurezza nigeriane non hanno agito, nonostante un preavviso di almeno quattro ore, per impedire il raid di Boko haram nella scuola di Chibok in cui a meta’ aprile sono state rapite oltre 240 ragazze.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto
Pagina 1 di 6

bianco.png