Visualizza articoli per tag: legge

Lupi: "rischio far west procreativo"

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Per accettare e onorare la sfida sulle riforme istituzionali che il governo ha lanciato, insieme a un gruppo di senatori democratici abbiamo elaborato e presenteremo  a breve  un nostro Disegno di Legge Costituzionale. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Mercoledì, 12 Febbraio 2014 17:29

Cannabis, la consulta boccia la Fini-Giovanardi

ROMA - È attesa per domani la sentenza della Corte Costituzionale che potrebbe dichiarare illegittima la Fini-Giovanardi. La Corte Costituzionale ha bocciato , con una sentenza letta nel primo pomeriggio di oggi, la legge Fini-Giovanardi che equipara le droghe leggere a quelle pesanti: nella norma di conversione infatti furono inseriti emendamenti estranei all’oggetto e alle finalità del decreto.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Legambiente e Libera: “L’approvazione del testo rappresenta un primo passo importante,  ma rimangano molte perplessità sulla questione delle risorse e l’intervento dell’esercito”

Pubblicato in Società

ROMA - Si è svolto il primo febbraio il presidio "Yo Decido" davanti l'ambasciata Spagnola a Roma. Hanno partecipato attivisti e cittadini contro il disegno di legge che in Spagna sta rimettendo in discussione la libertà di scelta delle donne, in tema di aborto.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - L’avevano detto in molti a Matteo Renzi di non fidarsi di Berlusconi, di non dire quattro finché non l’hai nel sacco. Gli avevano anche detto che riverniciare il pregiudicato era pericoloso. 

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

MILANO - EveryOne Group, insieme a una rete di ong per i diritti LGBT, apprende con sgomento e preoccupazione la decisione del Parlamento ugandese di approvare una legge che perseguita i gay.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

Napolitano: “E’ di moda invocare le elezioni anche se queste non sono in programma”

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Ad un anno dall’entrata in vigore del ‘Decreto Balduzzi’*, che ha elevato da 16 a 18 anni il limite di età per la vendita dei prodotti del tabacco, FIT -Federazione Italiana Tabaccai, Moige - movimento genitori   e filiera del tabacco presentano ‘Non ci cascare’, la nuova campagna informativa finalizzata  a sensibilizzare tabaccai, clienti e genitori al rispetto delle norme  che oggi vietano la vendita di tabacchi ai minori di anni 18 e che, a  tal fine, ove l’età non sia manifesta, impongono al tabaccaio l’obbligo  di richiedere il documento d’identità e al cliente di esibirlo.   

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

bianco.png