Visualizza articoli per tag: teatro eliseo

“Tutte le famiglie felici si somigliano: ogni famiglia infelice è disgraziata a modo suo”. Ed è proprio questa citazione di Lev Tolstoj a carpire a pieno il significato di “Il cielo sopra il letto” (Skylight) di David Hare, in scena sino al 5 gennaio al teatro Eliseo di Roma.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Il celebre attore, tra più amati dal pubblico italiano ha scelto di entrare a far parte in qualità di ambasciatoredell'organizzazione non governativa, che da quasi trent'anni sostiene con successo i bambini più vulnerabili dell'India

Pubblicato in Società

Giovedì 31 gennaio è andato in scena uno showcooking, organizzato con il contributo del Mipaaft, che ha impegnato ai fornelli due “squadre di stelle” nel riutilizzo creativo delle eccellenze gastronomiche delle feste, come il Cotechino e lo Zampone Modena IGP

Pubblicato in Life & Style

ROMA – Per i cento anni del Teatro Eliseo, Luca Barbareschi nel personaggio di Cyrano supera e ritrova se stesso, da grandissimo attore conduce la sua avventurosa fatica in un crescendo lirico d’interpretazione. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Il sipario dell’Eliseo si apre su un appartamento che ricorda l’architettura di un ossario o l’angustia di un rifugio antiatomico, dove stanno Hamm (Glauco Mauri), un anziano signore cieco e condannato su una seggiola a rotelle, con il suo servo Clov (Roberto Sturno), che frenetico si muove in piedi, in quel perimetro che sente claustrofobico.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA – E’ in scena al Teatro Eliseo un dramma della nostra storia e della scienza, la scoperta della struttura del DNA, che coinvolse vari ricercatori e un’unica donna Rosalind Franklin, che Asia Argento, resa somigliante all’originale da un trucco sapiente, interpreta alla perfezione.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Nella classe del professor Ardeche anche il menù è guerra tra religioni

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Lascia sgomenti il video che appare sul neo sito www.serviziopubblico.it, nel quale Michele Santoro annuncia la conferma della messa in onda su multipiattaforma del  programma Comizi d'amore dal  prossimo 3 novembre.

Pubblicato in Società

bianco.png