Visualizza articoli per tag: mali

MESSINA - Le Nazioni Unite vanno alla guerra in Mali con gli aerei senza pilota prodotti a Ronchi dei Legionari, Gorizia, negli stabilimenti della Selex ES, gruppo Finmeccanica. Nei giorni scorsi il responsabile Onu per le operazioni di peacekeeping, Hervé Ladsous, ha reso noto che i caschi blu della missione MINUSMA (Mission multidimensionnelle intégrée des Nations Unies pour la stabilisation) utilizzeranno i droni “Falco” nel paese africano vittima di un violento conflitto politico-militare interno.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - In un nuovo documento pubblicato oggi, Amnesty International ha denunciato che decine di persone, civili inclusi, sono state torturate e uccise o risultano scomparse da quando, cinque mesi fa, e’ iniziato l’intervento armato francese. 

Pubblicato in Diritti Umani

ROMA - Mentre proseguono gli attacchi militari delle forze francesi, Amnesty International ha chiesto a tutte le parti coinvolte nel conflitto armato del Mali di garantire che i civili siano protetti.  Col sostegno francese, l’11 gennaio l’esercito del Mali ha lanciato una controffensiva nei confronti dei gruppi armati islamisti, per impedire la conquista delle citta’ meridionali.

Pubblicato in Diritti Umani

ROMA - Ad ammettere qualcosa, a lasciar trasparire il fatto che la crisi è figlia, innanzitutto, degli errati rimedi proposti ed adottati, stavolta ci si è messo anche l’autorità indipendente inglese che si occupa di fornire analisi sullo stato delle finanze di Albione.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - "I circa 12 milioni di Euro di evasione contributiva contestati a RyanAir dalla Direzione Provinciale del Lavoro di Bergamo sono tutt'altro che una sorpresa per l’Unione Sindacale di Base.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - "Non c'è peggior cieco, di chi non vuol vedere". La Direzione del lavoro di Bergamo ha scoperto che la compagnia low cost irlandese non ha pagato 12 milioni di euro per i contributi dei suoi 650 dipendenti che risiedono in Lombardia.  Così gli ispettori dell'Inps hanno multato il vettore per ben 11 milioni e 860 milioni di euro.

Pubblicato in Lavoro

ROMA - L'Italia finisce sotto inchiesta a causa dell'aeroporto di Malpensa. La Commissione Europea, infatti, ha preso in considerazioni le conseguenze ambientali che sono ricadute inevitabilmente sul parco naturale della valle del Ticino, eludendo di fatto le stesse direttive in tema ambientale. Insomma Malpensa era partito male e ancora oggi si dibattono le cause conseguenti alla realizzazione del più grande HUB del nord Italia, mai decollato.

Pubblicato in Società

ROMA - Man mano che vengono rivelati  nuovi stralci delle intercettazioni del caso Rubygate, spuntano  inedite frequentazioni ed emergono testimonianze fresche fresche, sale l'indignazione come un fiume in piena.

Pubblicato in Dazebao le idee
Etichettato sotto
Mercoledì, 20 Ottobre 2010 20:32

Ryanair. "Meglio disoccupato che schiavo"

Ex assistente di volo racconta la sua esperienza nella compagnia irlandese: "Per noi niente diritti"

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png