Visualizza articoli per tag: bombardieri

Non molto dopo la diffusione delle foto di Michael in sedia a rotelle, il famoso giornalista investigativo Ian Halperin, che stava pubblicando  una biografia non autorizzata sulla popstar, lanciò affermazioni che annientarono i fan:  Michael Jackson sarebbe stato affetto da una sindrome chiamata AIAD, malattia causata dalla mancanza di una proteina protettiva dei polmoni, che lo aveva già reso cieco dall’ occhio sinistro e impossibilitato a parlare. Unica probabilità di salvarlo, secondo Ian Halperin, il  trapianto del polmone. 

Etichettato sotto

La mattina  del 16 gennaio 2004, in un’alba che stentava a illimpidirsi,  tre lussuosissime berline nere  lasciarono Neverland dirette  al tribunale di Santa Maria, nella contea di Santa Barbara. Dall’alto degli elicotteri tutte  le televisioni più importanti le seguirono per documentare il viaggio di Michael Jackson verso la prima udienza preliminare.

Etichettato sotto

bianco.png