Visualizza articoli per tag: industriali

Renzi accusa il sindacato di sfruttare il dolore dei cassintegrati, dei disoccupati e dei precari

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Jane Eyre, romanzo pubblicato nel 1847, è il capolavoro della scrittrice inglese Charlotte Brontë. La storia, che molti già conoscono, è imperniata intorno a Jane, orfana di genitori,  provata da un’ infanzia di vessazioni, ma dotata di grande forza interiore, intelligenza, equilibrio, integrità, passione.  Affrancatasi da un collegio-carcere Jane debutta in società come governante, si scontra con l’amore e le sue regole sociali, ingaggiando una lotta impari col destino. Jane è una donna colta che esige rispetto,  rarità all’epoca e non comune oggi.

 

Pubblicato in Cinema & Teatro

bianco.png