Speech Art si vuole richiamare alle pratiche dialettiche nell’arte, alle tavole rotonde e ai talk. Speech Art gioca sull’assonanza col verbo spicciare, con l’idea di far ordine su un punto, mettendo in luce un pensiero. Ma senza troppo prendersi sul serio. Speech Art è una serie di parole sull’arte, si spera di senso compiuto. Speech Art è l’incontro con chi l’arte la sa fare o la sa leggere. Speech Art è uno sguardo sull’arte contemporanea a cura di Federica La Paglia

Visualizza articoli per tag: cultura

SIENA - Il grande filosofo Friedrich Nietzsche sosteneva che ogni verità è curva e Milo Manara l'artista che ha dipinto il Palio dedicato alla Madonna Assunta in cielo del 16 agosto 2019 ha da sempre fatto propria questa lezione applicandola ai corpi femminili. A lui dopo grandi nomi della storia dell'arte è stato assegnato il compito di rappresentare la carriera, come viene chiamata a Siena, del 2019.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Evento Speciale della Mostra del Cinema alla Biennale Arte / Bu san (Goodbye Dragon Inn) del Leone d’oro Tsai Ming-lian proiettato al Teatro alle Tese, Arsenale. A seguire, Improvisations on the Memory of Cinema, Live Performance di Tsai Ming-liang / Martedì 3 settembre, ore 11 e ore 15, Teatro alle Tese, Arsenale 

Etichettato sotto

Al teatro elisabettiano di Roma torna in scena “Molto rumore per nulla” di William Shakespeare: un vero e proprio cult per la regia di Loredana Scaramella; un inno all’amore e allo stesso tempo una vera e propria festa che coinvolge gli attori e il pubblico in una taranta collettiva, sulle note “live” del magico trio William Kemp. “A mio avviso è questa l’unica vera commedia del Bardo, per impianto e per i toni divertenti e spassosi” conferma la regista Loredana Scaramella, reduce dal successo con “La bisbetica domata” sempre qui al Globe Theatre.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - I Solisti del Teatro celebra quest'anno ventisei anni. A ll'interno dei Giardini della Filarmonica Romana, in Via Flaminia 118, Roma. dal 12 luglio al 4 settembre, il festival offrirà al pubblico un ricco programma che darà voce a tematiche di interesse sociale, nuove forme espressive, grandi classici rivisitati, nuove tecnologie e innovazioni della struttura spettacolare, teatro di prosa, compagnie di giovani professionisti e progetti multidisciplinari e di contaminazione tra i generi.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Che forma ha il suono e come riuscire a raccontarlo agli altri? L’artista romana ha interpretato la melodia prodotta da un flauto e un’arpa, dando vita a una performance inedita, raffinata e coinvolgente

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto
Giovedì, 27 Giugno 2019 09:02

Teatro di Roma. Aspettando la stagione 2019-2020

ROMA - “L’estate prossima partirà la nostra ‘Opera da tre soldi’ camion, coprodotta insieme al teatro dell’Opera, che viaggerà nei quartieri e invaderà le piazze di Roma e del Lazio” – lo annuncia sul palco dell’Argentina, visibilmente emozionato, Giorgio Barberio Corsetti, direttore artistico, nel presentare la stagione 2019 -2020 del teatro di Roma – Teatro Nazionale. “Vogliamo pensare agli spettacoli – prosegue – non come oggetto di consumo culturale ma come propulsori di una riflessione più ampia sulla vita che conduciamo”. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Davanti a una platea nutrita e attenta, nella sede di AAMOD ovvero Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico, è stato presentato il libro di Vincenzo Vita "Rosso digitale.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto
Mercoledì, 15 Maggio 2019 15:15

Teatro Belli. “La rosa non ci ama”

ROMA - Frottola, madrigale e mottetto (questi coevi) in sequenza temporale. Parigi, Lione, La Rochelle, ma soprattutto Antwerpen, Leiden, Leuven, luoghi per eccellenza di insigni stampatori del sec. XVI, hanno cura delle sue opere. Simone Molinaro liutista in Genova, che di lui si accorge, ne pubblica una raccolta nel 1613.Claudio Gallico, autorevole musicologo, lo definisce ombroso, irrequieto, con marcati spunti nevrotici.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Dal 16 al 22 maggio al Teatro dell'Anfitrione  - Via San Saba, 24 - Roma  

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Può una partita di poker trasformarsi in una metafora della vita, trascinando sul tavolo da gioco il passato coi suoi fantasmi e l'ironia di un presente svilito dai fallimenti? Uno dei film tra i più amati di Pupi Avati, Regalo di Natale, diviene pièce teatrale – in scena al Teatro Quirino fino al 19 maggio – grazie all'adattamento di Sergio Pierantonio e alla regia di Marcello Cotugno.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

bianco.png