Visualizza articoli per tag: gas

Capita di leggere articoli che forniscono consigli sul risparmio sulle bollette, dichiarando che per limitarne l’importo è sufficiente consumare meno.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Lunedì, 07 Marzo 2016 12:19

Cina: fuga gas in miniera carbone, 12 morti

PECHINO - Una perdita di gas ha causato la morte di 12 persone in una miniera di carbone nella città cinese di Baishan, nella provincia di Jilin.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ROMA - Il C.R.E.E.F. – Centro Ricerche Economiche Educazione e Formazione Federconsumatori ha realizzato la 12° Indagine sulle offerte di energia elettrica e gas nel mercato libero.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - La russa Gazprom minaccia di tagliare le forniture di gas all’Ucraina per morosità. A rischio quindi, anche le forniture all’Europa visto che i gasdotti attraversano l’Ucraina. L’arresto completo dei flussi entro due giorni.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

La Russia apre i rubinetti. Da stamane è ripresa la fornitura di gas naturale all’Ucraina dopo sei mesi di stop. L’impasse si era creato sul pagamento dei debiti ucraini. L’accordo è arrivato a fine ottobre, dopo una serie di negoziati tra Kyev, Bruxelles e Mosca.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

Un inverno caldo all’orizzonte. Questioni climatiche a parte, ad essere archiviata anche per quest’anno è la crisi del gas. Almeno per ora. Russia, Ucraina e Unione Europea hanno raggiunto in extremis un accordo per le forniture da parte del gestore russo Gazprom. I negoziati si sono prolungati fino all’ultimo minuto ma l’esito positivo si era delineato sin da ieri pomeriggio quando la delegazione russa è tornata a Bruxelles pronta a firmare un accordo.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Dopo lunghi dieci anni, è stato siglato l’accordo tra Mosca e Pechino; accordo trentennale che prevede la vendita di gas alla Cina, firmato a Shanghai, tra Putin e il presidente cinese Xi Jinping: si tratta di 38 miliardi di metri cubi di gas l’anno.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ROMA - Invece di agire, come chiediamo da tempo, per una riduzione dei costi dell'energia e del gas a favore dei cittadini e diminuire il peso delle bollette che incidono sempre di più sui bilanci delle famiglie, il Governo si prepara a dare il via libera all'ennesimo favore alle imprese energivore.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

LIMA - Torna alla ribalta, dopo quasi un anno, la questione peruviana riguardante lo sfruttamento del territorio interno alla foresta amazonica. Il governo peruviano sta avviando un programma per espandere ulteriormente il progetto Camisea, progetto operativo dal 2004 con il compito di estrarre e trasportare gas naturale dalla regione centrale del Perù nei pressi del fiume Urubamba, fiume sacro per le popolazioni che abitano questi luoghi. Proprio gli indigeni sarebbero quelli più danneggiati nel caso in cui il governo attuasse l’espansione.

Pubblicato in Mondo

BEIRUT - L'opposizione siriana ha dichiarato che sarebbero oltre 750 le persone rimaste uccise nell'attacco con armi chimiche lanciato oggi dal regime nella regione di Damasco.  «Oltre 750 morti confermati è il risultato dell'attacco con armi chimiche in Siria», ha scritto la Coalizione nazionale su Twitter.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2