Visualizza articoli per tag: governo

ROMA - La parola inglese "Spending Review" può trarre in inganno, ma domani il Consiglio dei ministri da il via all'operazione  che prevede tagli  sulla  spesa pubblica. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Domenica, 29 Aprile 2012 15:42

Primo Maggio: per dare un futuro al Paese

ROMA - Perchè si chiama Festa del Lavoro, quando non c’è proprio niente da festeggiare in un mondo dove la crisi del capitalismo fa pagare prezzi enormi ai lavoratori, la disoccupazione dilaga, una nuova povertà colpisce milioni di persone, tanti e tanti bambini muoiono di fame  o colpiti da malattie curabili con semplici medicinali che non hanno.

Pubblicato in Il punto

Il 19 aprile 2012 si è svolto a Firenze un incontro sulla situazione politico-sindacale generale fra CUB, USB, CIB Unicobas, ORSA, Si Cobas, Snater e USI. Lo SlaiCobas, seppur assente, condivide quanto deciso

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Scrive molto puntualmente Massimo Cacciari su “L’Espresso”: «Il problema del finanziamento non è la trasparenza, come dice Bersani.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

L’ABC (Alfano-Casini-Bersani) ma soprattutto il nostro sagace Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano avevano ragionato applicando una ferrea logica: «Nominiamo un governo di professori universitari, i più bravi, presi dalle migliori Università italiane per mettere ordine in un mondo in disordine». Detto fatto. Individuato il premier (chi, se non Mario Monti?), si passa ai ministri.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

bianco.png