Visualizza articoli per tag: libri

“Beatrix” è uno dei romanzi meno conosciuti di Honoré de Balzac ma, se non ci si stanca delle sue digressioni prolisse anche se bellissime, assolutamente godibile.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

TORINO - Giuseppe Culicchia  è uno scrittore che vive a Torino. Molti ricorderanno il suo primo romanzo “Tutti giù per terra”, edito da Garzanti e insignito dei prestigiosi premi Montblanc nel 1993,  Grinzane Cavour  Esordienti nel 1995.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

Pubblicato per la prima volta nel 1950, terzo romanzo di Yukio Mishima, “Sete d’amore” è pervaso di quello straziante erotismo che caratterizza il grande scrittore giapponese. 

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

Due racconti nei quali il grande scrittore disserta sul senso dell’arte e sulla fama del presunto artista che non sempre corrisponde al valore reale

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

Pubblicato inizialmente nella Revue de Paris, periodico dell’epoca, Ferragus è un racconto di Honoré de Balzac incluso nelle "Scene della vita parigina", che compongono ” La Commedia umana”, monumentale opera del grande scrittore francese.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

ROMA - C’è una Roma disincantata, quella della società civile. Una Roma che vive nell’ombra, quella di chi sa ma non parla. C’è una Roma sporca, quella dei corrotti e dei corruttori E infine una Roma che fa paura: quella di cui Mafia Capitale è solo un pezzo, un capitolo che ora è possibile leggere, ma che rappresenta appena un frammento di un sistema tentacolare che attanaglia non solo la Capitale d’Italia ma tutto il Paese. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Un appuntamento dovuto a questa città/quartiere, centro dell'unico Municipio di Roma Capitale sciolto per mafia, come se il resto della città fosse altro, la mafia solo per quelli di fuori che vivono sul litorale. Dovuto perché va raccontato nella sua interezza il fenomeno Mafia Capitale come apice e segmento di  un sistema di potere criminale che riguarda tutta la città.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

Non è vero che niente e nessuno ci salva. I libri spesso lo fanno, eccome. Soprattutto quando raccontano la vita, l’amore, la complessità e la bellezza delle relazioni umane. E c’è riuscita Eugenia Romanelli con il suo nuovo romanzo “La donna senza nome” (Ed. Castelvecchi, pag. 183, euro 16,00)  

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

La cultura riparte dal basso, un’esortazione a guardare alla realtà che ci circonda con la giusta dose di consapevolezza e coscienza critica

Pubblicato in Letteratura

APPIANO GENTILE (COMO) - Miriam Ballerini è una scrittrice di narrativa sociale.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

bianco.png