Visualizza articoli per tag: romanzo

Venerdì, 18 Aprile 2014 10:15

Gabito, i Buendiani e lo zingaro Melquìades

La Morte di Garcia Marquez mi stupisce. Amavo poco il personaggio: troppo cinicamente compiaciuto del proprio talento e dell'effetto della propria immagine che regalava mai gratis. Ma proprio questo distacco dall'autore mi faceva misurare in maniera esclusiva e densa il mio legame con la sua opera.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

“Nuvole d’ oro incoronavano la collina e I ruderi, e la dolcezza e il silenzio del mattino davano al tutto il paesaggio una serenità di cimitero. Il passato regnava ancora sul luogo; le ossa stese dei morti sembravano i suoi fiori, le nuvole il suo diadema.”.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

La scrittrice Kjersti Annesdatter Skomsvold ha presentato una riflessione sull'esistenza melanconica ma ironica allo stesso tempo

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

ROMA - Leroy Jethro Gibbs è un tipaccio. Da quando qualche anno fa ha smesso di fumare è peggiorato. Se si allontana più di 100 km dalla sua Trieste gli viene l’orticaria e il suo caratteraccio emerge esponenzialmente metro dopo metro.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

“Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus”

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

“C’è gente che per morire si circonda di fiori? Forse è un modo per darsi coraggio.”(Tra donne sole- Cesare Pavese)

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto
Mercoledì, 29 Gennaio 2014 15:45

Sam Stoner. L’amore questo bastardo. Recensione

ROMA - “L’amore questo bastardo”, e-book di Sam Stoner, racconta di un single per scelta, che mai rinuncerebbe al silenzio di casa sua, né al vuoto che gli infonde il portarsi a letto “un’estranea a settimana”. Lui, fervente cattolico, é più rassicurato a sperimentare con la moglie del suo migliore amico, anch’essa cattolica praticante,  tutte le posizioni del kamasutra. 

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto
Sabato, 25 Gennaio 2014 21:32

Yukio Mishima. La scuola della carne. Recensione

ROMA Taeko, un’elegante signora quarantenne, vive a Tokio, dove possiede un atelier di moda e conduce una vita agiata, dopo il divorzio, vissuto come una liberazione da un matrimonio asfittico.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto
Sabato, 25 Gennaio 2014 21:32

Yukio Mishima. La scuola della carne. Recensione

ROMA Taeko, un’elegante signora quarantenne, vive a Tokio, dove possiede un atelier di moda e conduce una vita agiata, dopo il divorzio, vissuto come una liberazione da un matrimonio asfittico.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto
Martedì, 07 Gennaio 2014 19:57

Incubo. Un romanzo di Roberto Bertoni

ROMA - Una speranza che muore e che rinasce, un arcobaleno che sorge all’improvviso e un cielo che torna a sorridere. E poi una ragazza, Sara, cui la vita ha tolto e negato tutto, lasciandole unicamente il desiderio di provare a ricominciare, a ripartire da zero, a non arrendersi al tragico destino che la attende.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

bianco.png