Visualizza articoli per tag: teatro quirino

ROMA – Note di regia: “Il teatro come finzione, come strumento per dissimulare la realtà, fa il paio con l'idea di Argante di servirsi della malattia per non affrontare "i dardi dell’atroce fortuna”. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Sino a domenica 27 novembre è in scena al teatro Quirino “Il crogiuolo” di Arthur Miller per la regia e con la partecipazione attoriale di Filippo Dini.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - I Vicerè stanno alla Storia del Nostro Paese  in generale, non solo di quella del Meridione o della Sicilia) come i Buddenbrook stanno a quella tedesca : un affresco stupefacente delle trasformazioni, degli inganni, degli equivoci, dei dolori, delle miserie, degli appuntamenti mancati e dei fallimenti, lungo due generazioni.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Miller racconta la nostra insensatezza e il nostro mistero, l’incomprensibile potenza dell’essere umano.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA – Il palcoscenico del Quirino è affollato di ombre proiettate su un telo nel prologo de ‘Il berretto a sonagli’ di Pirandello, in scena per la regia di Gabriele Lavia.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Sarà in scena fino al 20 novembre al teatro Quirino di Roma una riduzione affascinante de “Il berretto a Sonagli” di Luigi Pirandello, diretta da Gabriele Lavia, che interpreta il ruolo di Ciampa, lo scrivano additato come “becco”.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

Note di regia: Per Luigi Pirandello la vita è una “soglia” troppo affollata del “nulla”... E tutta la sua opera ruota attorno a questo “nulla” affollato di “apparenze”, di ombre che si agitano nel dolore e nella pazzia. Solo “i personaggi” sono “veri” e “vivi”.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Con i suoi potenti temi universali “Il mercante di Venezia” di William Shakespeare - rappresentato per la prima volta a Londra nel 1598 - pone al pubblico contemporaneo questioni di assoluta necessità: scontri etici, rapporti sociali e interreligiosi mai pacificati, l’amore, l’odio, il valore dell’amicizia e della lealtà, l’avidità e il ruolo del denaro.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA – Fino a domenica 30 ottobre Silvio Orlando racconta alla platea del Teatro Quirino la storia di Momò, un bambino arabo che cresce nella banlieu parigina di Belleville, accudito da Madame Rosa – una ex prostituta ebrea scampata ai campi di sterminio nazisti, – che gestisce una pensione per figli di prostitute che non possono tenere i bambini con sé.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Scritto e diretto da Michele Guardì, da anni una delle firme più prestigiose della Televisione Italiana, già autore e regista del musical sui Promessi Sposi che per due stagioni ha riempito i grandi teatri italiani, “Il caso Tandoy” si preannuncia come l’evento teatrale della stagione per l’attualità dei temi trattati e per l’originalità della struttura nella quale il racconto spazia a volte sorprendentemente dal dramma a momenti di inaspettata comica leggerezza. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Pagina 1 di 14

bianco.png