Venerdì, 14 Febbraio 2014 08:50

Alitalia. Siglato accordo con i sindacati sui 1.900 esuberi

Scritto da

ROMA - Durante la scorsa notte è stato siglato l'accordo con i sindacati sui 1.900 esuberi che dovranno portare un risparmio alle casse dell'ex compagnia di bandiera per 128 milioni di euro. Per ora, a detta di alcuni sindacati, sarebbe scongiurata la cassa integrazione a zero ore, per cui  tutti i lavoratori rimarranno all'interno del ciclo produttivo. 

Per quanto riguarda la cassa integrazione a rotazione che si applica al personale di terra, il picco massimo previsto è di 13 giornate al mese. Ed è proprio questo elemento che è stato il vero ostacolo all'intesa: la proposta aziendale per il personale di staff prevedeva, a seconda delle aree, tra le 5,5 e 16 giornate di cassa integrazione mensile per una platea di 2289 lavoratori.

Sono stati previsti piani di formazione e riqualificazione per il personale maggiormente interessato dalla riduzione oraria.  L'accordo, di durata biennale, per quanto riguarda i contratti di solidarietà del personale navigante, verrà applicato a 4.946 addetti, in pratica tutti i piloti e assistenti di volo. Le due categorie professionali avranno cinque giorni di solidarietà al mese pari al 25% della 'prestazione mensile.