Francesco Iacovone

Francesco Iacovone

ROMA - Come ogni anno, siamo all’amato e odiato momento del “piano ferie”. Da una parte l’azienda ci spinge a goderle in base alle sue necessità, dall’altra siamo chiamati a fare i conti con le esigenze delle mogli, dei mariti, dei figli, ma soprattutto del nostro bisogno di goderci il meritato e sudato periodo di riposo.

Martedì, 23 Giugno 2015 12:50

La malattia: un diritto sempre più precario

ROMA - E’ ancora valido il principio per il quale, in caso di malattia, il lavoratore ha il diritto di assentarsi dal posto di lavoro e può godere di un trattamento economico adeguato? La risposta a questa domanda non è così semplice, visto il progressivo peggioramento dei diritti complessivi dei lavoratori e la giungla contrattuale che ne è la diretta conseguenza.

bianco.png