Visualizza articoli per tag: CARCERE

Ultime tappe di fine stagione della Cappella Musicale Costantina  

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto

Il Coro Gesualdo a Rebibbia: “l’uomo non nasce “stonato” va semplicemente “ri-accordato”, affrancato e confortato”

Sono le ore dieci e trenta di un venerdì qualsiasi e alla Casa di Reclusione di Rebibbia un gruppo di detenuti aspetta con pazienza che vengano aperte le porte dell’aula di musica.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Il 31 Marzo nel penitenziario della Capitale il primo concerto dedicato a Bach e Mozart

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto

Una delle poche guarentigie che, a mio giudizio, sono rimaste in un Paese “sfasciato” come il nostro, è il fatto di vivere ancora in uno Stato di diritto.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Lavoro forzato nei campi di cotone; stragi di massa, come ad Andizhan nel 2005; prigionieri bolliti vivi come le aragoste; decine di metodi efferati di tortura. Oltre un quarto di secolo di dittatura dell’appena deceduto presidente Islam Karimov hanno accreditato all’Uzbekistan una serie di tragici record nel campo dei diritti umani.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

La denuncia di Amnesty International

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - Durante la conferenza stampa tenutasi  presso la sede nazionale di Rifondazione Comunista in via Flaminia, 53 a Roma, si è denunciata l’odissea subita da Pietro Pasculli e Claudio Tamagnini, due cittadini italiani arrestati in Turchia il 29 luglio scorso e incarcerati per una settimana con pesantissime accuse di terrorismo e spionaggio internazionale.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Dopo la condanna europea del 2013 l'Italia ha messo in piedi delle riforme per decongestionare il sistema. Oggi vi sono 14 mila detenuti in meno rispetto ad allora. Però negli ultimi mesi la decrescita si è purtroppo fermata.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Vendere San Vittore, Regina Coeli, Poggioreale, in cambio di penitenziari nuovi, dove scontare la pena non sia una punizione aggiuntiva per via di strutture antiche e del sovraffollamento. Un progetto più volte vagheggiato, ma che adesso, per mano del Guardasigilli Andrea Orlando, sembra poter diventare realtà.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Giovedì, 19 Maggio 2016 10:58

Pippa Bacca a Rebibbia: i detenuti la raccontano

Hanno letto il libro "Sono innamorata di Pippa Bacca chiedimi perché", hanno scelto i brani che preferivano, li hanno letti in pubblico. Giornata speciale per i detenuti della casa penintenziaria romana che hanno accettato di confrontarsi con l'arte e la vita dell'artista uccisa del 2008

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Pagina 1 di 8

bianco.png