Visualizza articoli per tag: ELEZIONI

Domenica, 28 Febbraio 2016 10:30

Iran: è vero che sta affermandosi la libertà?

GENOVA - Le Nazioni Unite, gli esperti sulle politiche interne dell'Iran e la società civile attestano che le violazioni dei diritti umani sono peggiorate sotto la presidenza di Hassan Rouhani (nella foto), un periodo che ha visto la crescita delle incarcerazioni, dei procedimenti di tortura e delle esecuzioni nei confronti di liberi pensatori, scrittori, omosessuali e altre minoranze invise al regime.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

TEHERAN  - I primi dati ufficiali sulla partecipazione al voto per rinnovare il Parlamento e l'Assemblea degli Esperti iraniani registrano un'affluenza intorno al 60%: nelle prime elezioni tenute in Iran, dopo lo storico accordo sul nucleare a luglio e la revoca delle sanzioni a gennaio, hanno votato circa 33 milioni di iraniani su 55 milioni di cittadini chiamati alle urne.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Mercoledì, 24 Febbraio 2016 11:12

Elezioni Usa. Continua l’ascesa di Donald Trump

Il magnate americano prende voti anche dagli ispanici

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Sabato, 30 Gennaio 2016 12:04

Gli elettori dovrebbero far dimettere gli eletti

ROMA - La sovranità appartiene al Popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. I padri Costituenti, dopo un’esperienza dittatoriale, hanno voluto dare la possibilità concreta a tutti i cittadini di partecipare direttamente o indirettamente alle decisioni di governo.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Domenica, 24 Gennaio 2016 10:20

Portogallo al voto per il nuovo presidente

LISBONA - Oggi i portoghesi andranno al voto per scegliere il nuovo presidente.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

MADRID - I popolari del premier uscente Mariano Rajoy sono il primo partito con 122 seggi ma le elezioni politiche di oggi in Spagna consegnano un quadro frammentato in cui nessuno ha la maggioranza e appare un rebus la possibile coalizione per il nuovo governo.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Giovedì, 10 Dicembre 2015 15:41

Argentina. Cristina Kirchner se ne va rancorosa

BUENOS AIRES - Cristina Kirchner, ha dato il suo ultimo discorso davanti ai militanti raggruppati a Plaza de Mayo, subito dopo aver inaugurato il busto di Nestor Kirchner nei saloni della Casa Rosada. Il suo mandato è terminato alla mezzanotte del 9 dicembre. 

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Lunedì, 07 Dicembre 2015 12:36

Venezuela, si chiude il capitolo di Chavez

CARACAS - Il voto che questa notte ha sancito dopo 16 anni la netta vittoria delle opposizioni potrebbe definitivamente chiudere la lunga stagione del 'chavismo' in Venezuela anche se resta da vedere se e quali misure prenderà il presidente Maduro per limitare i poteri di un parlamento in cui è costretto a trovarsi in minoranza.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Lunedì, 07 Dicembre 2015 12:27

Francia regionali. La destra stravince

PARIGI - Il Front National di Marine Le Pen diventa il primo partito di Francia con il 27,9% ed è in testa in sei delle 13 regioni francesi. L'unione della destra che unisce i Repubblicani di Nicolas Sarkozy, MoDem e Udi arriva seconda al 26,8%, mentre i socialisti del presidente Francois Hollande sono terzi con il 23,3%.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Venerdì, 04 Dicembre 2015 18:21

Evitare l’errore di un altro cartello elettorale

ROMA - La gravissima situazione internazionale, dopo gli attentati di Parigi e la crescente tensione tra Russia e Turchia, è conseguenza delle guerre degli Usa, della Nato, dei loro alleati. Guerre costruite su bugie conclamate, stragi efferate, by DealXplorer" style="line-height: 1.5em;"> finanziamento di gruppi terroristici, distruzioni di entità nazionali. Sullo sfondo la grave situazione del popolo palestinese che sembra non interessare più a nessuno.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto