Visualizza articoli per tag: ELEZIONI

BUENOS AIRES - Alla vigilia delle elezioni presidenziali, le possibilità per l'opposizione di scalzare dal potere il peronismo, incarnato negli ultimi 13 anni dal clan dei Kirchner, appaiono scarse: il candidato governativo, Daniel Scioli, è il favorito alla successione di Cristina Fernandez de Kirchner, il cui mandato scade il 10 dicembre.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

MONTREAL (CANADA) - Il partito liberale canadese di Justin Trudeau ha vinto a sorpresa le elezioni legislative, sconfiggendo i conservatori del premier uscente Stephen Harper, al potere da nove anni.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

BERNA - La destra populista e xenofoba svizzera ha ottenuto un successo ben oltre le aspettative alle elezioni politiche di ieri. L'Udc di Toni Brunner, discepolo del leader storico Christoph Blocher, si è assicurata quasi un terzo dei seggi del Consiglio Nazionale, la camera bassa del parlamento elvetico, vale a dire 11 seggi in più dell'assemblea precedente, per un totale di 65 seggi su 200.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

IL CAIRO - Al via oggi le legislative in Egitto, una tornata elettorale in due fasi, che si concluderà il 2 dicembre e che darà al Paese un nuovo parlamento, a tre anni dallo scioglimento dell'ultima assemblea.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ROMA - Purtroppo, in Portogallo hanno vinto le elezioni politiche i partiti dell'austerity, un dato allarmante da non sottovalutare, ma sono confortanti i risultati del PCP, il Partito Comunista Portoghese, e del Bloco d'Esquerda.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Martedì, 06 Ottobre 2015 08:12

Portogallo, la cecità di un paese allo stremo

ROMA - "Non siamo diventati ciechi, secondo me lo siamo. Ciechi che, pur vedendo, non vedono".

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Lunedì, 21 Settembre 2015 08:27

Tsipras e la Grecia che non si arrende

ROMA - Alla luce del contesto in cui è maturata, dopo mesi di incertezza, un referendum vittorioso nelle urne ma uscito sconfitto dal maledetto tavolo di trattative di Bruxelles e una drammatica scissione ad opera della sinistra interna di Syriza che non ha accettato il presunto cedimento di Tsipras al cospetto delle autorità europee, possiamo dire senza dubbio che la vittoria del giovane premier greco è un vero e proprio trionfo.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ATENE - Si sono chiuse le urne in Grecia e secondo i primi dati ufficiali ancora una volta, Alexis Tsipras, che dopo le dimissioni di agosto, vince di nuovole elezioni,  senza tuttavia avere la maggioranza. Tsipras sarà quindi costretto a trovare nuovi alleati per poter formare un nuovo governo, appunto di coalizione. 

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ATENE - Alexis Tsipras si è dimesso. Dopo le prime indiscrezioni del pomeriggio, questa sera il premier greco, in un messaggio televisivo, lo ha annunciato alla nazione, avviando  di fatto la Grecia verso nuove elezioni anticipate,  che si svolgeranno molto probabilmente il 20 settembre, sebbene il principale partito d'opposizione, Nia Demokratia, si sia già messo di traverso. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Giovedì, 20 Agosto 2015 18:09

Grecia. Tsipras pronto alle dimissioni

ATENE -  Alexis Tsipras sarebbe in procinto di annunciare le proprie dimissioni, il premier greco dovrebbe farlo entro questa sera. A riferirlo la Tv di stato greca ErT1, ma la notizia sarebbe stata anche confermata da fonti governative.

Pubblicato in Primo piano