Visualizza articoli per tag: argentina

 

Alitalia, come Aerolineas, è stata privatizzata due volte. La privatizzazione ha portato per entrambe alla riduzione del personale, delle rotte e della flotta. Nonostante le cure per diminuire i costi, la compagnia argentina è tornata allo stato nel 2009.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

BUENOS AIRES - A poche ore dalla declassificazione di 3000 documenti da parte del Vaticano e dell’Episcopato Argentino, lettere inviate ala Chiesa dai famigliari delle vittime della dittatura durante gli anni di piombo, la titolare delle Abuelas de Plaza de Mayo, Estela de Carlotto, ha festeggiato per la decisione sebbene criticando fortemente il ruolo dei vescovi durante quell’epoca.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Washington. Patricia Derian, la ex funzionaria degli Stati Uniti che denunciò le violazioni dei diritti umani in Argentina durante la dittatura, è morta l’altro ieri a 86 anni nella sua casa a Chapel Hill, nella Carolina del nord.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

Attraverso centomila documenti, una investigazione porta alla luce la lista completa dei suoi appartenenti. Ecco alcuni dei casi più interessanti. Dagli anni sessanta, un misterioso attore sociale ha avuto influenza nella vita politica argentina: La massoneria

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Giovedì, 19 Maggio 2016 20:33

Glifosato. Quando le multinazionali dettano legge

ROMA - Continua la polemica sul glifosato, l’erbicida indispensabile alla crescita degli OGM nei campi. Di pochi giorni fa, la notizia che l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) e la FAO hanno fatto marcia indietro circa la tossicità della sostanza, asserendo che “probabilmente” non è dannoso per la salute annullando, di fatto, la precedente classificazione di “possibile” rischio cancerogeno che gli era stata data.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

L’ufficio dell’ONU per l’infanzia in Argentina, ha rivelato che, secondo un suo indice multidimensionale, tre bambini su dieci nel paese erano poveri a fine 2015. Nonostante la crescita economica degli ultimi dieci anni, 1,1 milione vive nella povertà estrema

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

L’incosciente Europa approva. I risultati di 20 anni di sperimentazione in questo video

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Giovedì, 31 Marzo 2016 07:57

Desaparecidos. Le trame oscure dell'Argentina

L’apertura degli archivi del Vaticano rivelerebbero il ruolo del nunzio Pio Laghi durante la dittatura 

Pubblicato in Fatti & Opinioni

Il Paese ha approvato 35 sementi transegeniche, ma la maggior parte non si seminano 

BUENOS AIRES (corrsispondente) - Questa settimana si compiono i venti anni dall’approvazione della prima coltivazione geneticamente modificata, la soia RR (Roundup Ready).  Il governo di Cristina Kirchner è stato quello che più ha approvato OGM con circa 24 varietà. Lo scorso venerdì, si sono compiuti 20 ani da quando l’ex segretario all’Agricoltura, Felipe Solá, firmò la Resolución 167/96.  

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

BUENOS AIRES (corrispondente) - Settimana pre pasquale di grandi emozioni per gli argentini. Si è da poco conclusa la visita di Barak Obama che ha simbolizzato, insieme alle precedenti visite di Hollande e Renzi, la voglia di far tornare l’Argentina tra i grandi e, soprattutto, la voglia di mostrare un paese capace di tornare alla normalità, affidabile, pronto agli investimenti stranieri per essere rilanciato così nell’economia globale dopo aver passato una decina d’anni in isolamento.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Pagina 1 di 3

bianco.png