NEW YORK - I conti correnti di 76 milioni di clienti e 7 milioni di imprese di JP Morgan sono stati violati questa estate nel corso di un furto di dati.

Published in Mondo

 

È morto a Madrid, nella notte fra martedì e mercoledì, Emilio Botin, presidente di Santander, l’uomo che ha trasformato la banca spagnola nel maggiore istituto di credito dell’eurozona per capitalizzazione. Stroncato da un infarto all’età di 79 anni, aveva sei figli. La maggiore Ana Patricia, amministratore delegato della filiale britannica del gruppo, dovrebbe succedere al padre. Il cda di Santander si riunisce oggi per nominare il nuovo presidente.

Published in Mondo

 

 

L'appello di Laura

Published in Società

 

LISBONA - Per salvare il Banco Espirito Santo, confinare le attività tossiche in una “bad bank” incaricata della liquidazione ed evitare che la crisi dell’istituto portoghese danneggi l’intero sistema bancario del Paese, Lisbona inietta 4,4 miliardi di euro.

Published in Mondo

 

LISBONA - Cola a picco la banca portoghese Banco Espirito Santo che ha annunciato perdite per 3,577 milioni di euro nel primo semestre dell’anno. Si tratta del peggior risultato nella storia dell’istituto bancario lusitano, ben oltre le pur negative previsioni, e potrebbe accelerare la decisione di un nuovo aumento di capitale.

Published in Economia

 

RIO DE JANEIROÈ nata sotto il sole brasiliano di Fortaleza la “Nuova Banca di Sviluppo” delle cinque principali economie mondiali emergenti. I leader dei BRICS cioè Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica hanno dopo anni di negoziati, concretizzato la formazione di un sistema finanziario alternativo alle istituzioni di Breton Woods.

Published in Mondo

ATENE - Un potente ordigno è esploso alle 3 del mattino davanti alla sede della Banca di Grecia, ad Atene, nel giorno della prima emissione di bond dopo 4 anni di esclusione dai mercati e alla vigilia dell'arrivo,nella capitale, della cancelliera tedesca Angela Merkel a sostegno del governo Samaras.

Published in Mondo

ROMA - E' ora di dire basta agli esuberi nel settore del credito. La difesa dell'occupazione è la priorità assoluta.  E’ questa la nostra risposta alle parole del presidente dell'Abi , sugli esuberi determinati dalla recessione.l dottor Patuelli  dovrebbe essere il primo a sapere che i circa 50 mila posti di lavoro persi negli ultimi 13 anni sono stati una costante, sia nei momenti di crescita e di sviluppo che nella fase di crisi drammatica degli ultimi sei anni.

Published in Lavoro

ROMA - Concluso  positivamente il confronto fra DirCredito, il sindacato rappresentativo delle alte professionalità e della dirigenza ed il Gruppo Intesa Sanpaolo relativamente agli esuberi dichiarati dall’azienda tra i dirigenti, alla vigilia della presentazione del piano industriale.

Published in Lavoro

ROMA - Intesa Sanpaolo ha convocato DirCredito per un incontro che avrà per oggetto l’intenzione del Gruppo di procedere ad una forte riduzione dell’organico dei Dirigenti. Chiederemo   tutti i dettagli e le spiegazioni del caso in quanto non vorremmo trovarci di fronte all’ennesimo tentativo di scaricare sui lavoratori, perché tali sono da considerare i colleghi del middle management, le inefficienze del settore che come organizzazioni sindacali metteremo al centro dell’imminente rinnovo del CCNL. 

Published in Economia

Cerca nel sito

ban.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

David di Donatello. Emozionata Sofia

David di Donatello. Emozionata Sofia

Quella di Sofia Loren alla serata dei David di Donatello è stata un’apparizione di pochi minuti ma di grande effetto.

Sandro Marucci - avatar Sandro Marucci

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intelligenza artificale e arte contemporanea s'incontrano al Maxxi

Intervista alla curatrice Daniela Cotimbo. Dal 5 al 30 maggio 2021, una rassegna collettiva che offre una nuova prospettiva di indagine sulle potenzialità espressive delle tecnologie, evidenziando anche un differente...

Rita Salvadei - avatar Rita Salvadei

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]