Visualizza articoli per tag: cesaroni

ROMA - Oggi è finito con un pianto liberatorio l'incubo per Raniero Busco, l'ex fidanzato di Simonetta Cesaroni accusato di aver ucciso la sua ex con 29 coltellate il 7 agosto del 1990 in un ufficio di Via Poma a Roma.

Pubblicato in Primo piano
Venerdì, 12 Agosto 2011 20:16

Wikileaks: Pop Machine o giornalismo politico?

In uscita il nuovo libro di Charlie Beckett, storico giornalista della BBC e del Guardian, e professore alla London School of Economics.
LONDRA - Trasparenza per la democrazia. Ovvero controllare il potere per la libertà di potere. E se il re è nudo, poco importa se Assange sia nel frattempo diventato un’icona pop: il cablogramma ha ristabilito la verità e nella rete (è proprio il caso di dire) è finito il giornalista con tutto il suo taccuino.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Julian Assange riterrà questa notizia non di primaria importanza, comunque: Steven Spielberg probabilmente porterà sugli schermi la storia del creatore di WikiLeaks.

Pubblicato in Cinema & Teatro

VICENZA - Sulla base militare statunitense Dal Molin a Vicenza, il governo italiano ha mentito, sapendo di mentire.

Pubblicato in Primo piano
Sabato, 19 Febbraio 2011 18:44

Berlusconi, un "clown" alla corte degli americani

ROMA - Si salvi chi può. La valanga che sta travolgendo il premier non si ferma  e solo un miracolo adesso potrà risollevarlo da quel poco di credibilità che gli resta.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Le prossime rivelazioni di Wikileaks iniziano a far tremare.

Pubblicato in Società
Lunedì, 03 Gennaio 2011 13:03

WikiRebels, il documentario su WikiLeaks

ROMA - WikiRebels è un documentario prodotto della Tivù svedese Svt-Play tv, che parla della storia di WikiLeaks e del suo fondatore Julian Assange.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA -  Spunta un'inquietante documentazione  sulla tragica morte di Nicola Calipari in Iraq. 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

LONDRA - Julian Assange è stato finalmente scarcerato su cauzione. La quota di 282 mila euro (240mila sterline) è stata pagata dai registi Micahel Moore, John Pilger e Ken Loach e da alcuni sostenitori. I

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Joaquím Navarro Valls deve appartenere alla categoria di coloro che leggono nel futuro. Non si sa ancora se l’ex portavoce di Giovanni Paolo II,  fa parte degli àuguri, o dei divinatori, o dei veggenti, o è semplicemente uno di quei maghi che i cristiani fino al 1782, bruciavano nelle piazze a scopi terapeutici, cioè per liberare la loro anima dal corpo contaminato dal demonio.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Pagina 1 di 3

bianco.png