Visualizza articoli per tag: cimoli

ROMA - Rivedere il docufilm sull’Alitalia “Tutti giù per aria” a distanza di 7 anni dall’infausto accordo del 2008 che ha lasciato a casa migliaia di lavoratrici e lavoratori, suona come una sventurata profezia.

Pubblicato in Il punto

ROMA  - "I vertici ed i dirigenti di Alitalia hanno agito a costo di diminuire il patrimonio della compagnia per interessi del tutto estranei a quelli dell'azienda, piegandosi ad interessi politici del tutto avulsi da quelli imprenditoriali, contribuendo ad aprire una voragine senza fondo che ha inghiottito lavoratori, famiglie, l'economia nazionale". E’ questa l'analisi lapidaria formulata dai giudici che il 28 settembre hanno condannato quattro ex manager per il dissesto dell'Alitalia fino al 2007, tra i quali l'ex presidente Gianfranco Cimoli.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

 

Il licenziamento per motivi economici esiste dal 1966 e prevede solo un indennizzo, per le imprese con meno di 15 dipendenti. Si chiama “giustificato motivo oggettivo”, ma deve essere dimostrato dal datore di lavoro davanti ad un giudice. Ed è proprio questo che si vuole abolire, dando piena libertà di sostituire lavoratori protetti con giovani precari

Pubblicato in Primo piano

bianco.png