Visualizza articoli per tag: clima

ROMA  - Un mese da record. Aprile 2014 è stato il mese più inquinato della storia con il livello medio di anidride carbonica in atmosfera che ha superato «in modo costante» le 400 parti per milione (ppm).  

Pubblicato in Italia
Etichettato sotto
Domenica, 13 Aprile 2014 12:15

Ambiente. Gas serra in aumento, livelli record

BERLINO - Il nuovo rapporto Onu sul clima, presentato a Berlino questa mattina dal Gruppo intergovernativo di esperti sul cambiamento climatico (Ipcc) rivela dati a dir poco inquietanti.

Pubblicato in Società

ROMA: Gli ultimi studi sulle condizioni climatiche e ambientali portano cattive notizie e richiamano alla mente scenari da film post-apocalittico: grandi città, monumenti importanti e secolari sommersi, aria non respirabile. 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Secondo uno studio pubblicato oggi dal giornale Environmental Research Letters l'innalzamento del livello dei mari innescato dall'aumento della temperatura mondiale potrebbe far scomparire la Statua della Libertà, la Torre di Londra, il Teatro dell'Opera di Sydney, ma anche la Torre di Pisa, Venezia e Napoli. Insomma un quinto dei 720 siti Unesco rischia di finire sott'acqua a causa del riscaldamento terrestre.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - L'Europarlamento ha approvato con 472 voti favorevoli, 81 contrari e 21 astensioni un accordo con il Consiglio dei ministri sul settimo Programma d'azione ambientale comunitario che durerà fino al 2020 e dovrà strutturare la politica della Ue su temi quali la gestione dell'acqua e i cambiamenti climatici.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Giovedì, 23 Maggio 2013 12:59

Il clima cambia le città

Prima conferenza internazionale sul tema dell’adattamento climatico in ambito urbano promossa da Legambiente e Università Iuav di Venezia. Legambiente: “Piogge intense e ondate di calore, gli impatti del cambio climatico nelle città italiane sono una emergenza e una sfida per riqualificare mettendo in sicurezza il territorio”

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - La Conferenza dell'ONU di Doha, che avrebbe dovuto decidere le misure per contrastare il cambiamento climatico, dando seguito al Protocollo di Kyoto, si chiude con l'impegno a mantenere aperto il negoziato. Il che significa, in termini reali, l'annuncio per il futuro di disastri naturali sempre più devastanti.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - “E' tutta in salita la strada tracciata a Doha per la transizione verso un nuovo accordo globale da sottoscrivere entro il 2015 per essere poi operativo dal 2020, come già concordato a Durban lo scorso anno.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Legambiente: “Il governo italiano li cancelli e cambi strada sull’energia”. Quanto ci costa sovvenzionare petrolio, carbone, gas e autotrasporto in un dossier dell’associazione

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - E’iniziata a Doha la settimana decisiva per il futuro del Protocollo di Kyoto. Migliaia di delegati, in rappresentanza di 190 paesi, si confronteranno fino al 7 dicembre nella capitale del Qatar per decidere del futuro della lotta al cambiamento climatico. Un appuntamento internazionale di importanza straordinaria che tuttavia sta passando pressoché sotto silenzio.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

bianco.png