Visualizza articoli per tag: danilo dolci

Sei un giovane tra i 18 e i 30 anni e vuoi conoscere diverse metodologie dell’educazione formale/non formale e del dialogo interculturale?

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

DAPPER-TUTTO-SCORRE Primo incontro “Inventare il territorio” 9 novembre 2018 a partire dalle 15.30presso l’Aula Magna dell’Istituto Comprensivo Statale Amari Roncalli Ferrara(Plesso Ferrara) di Palermo

Pubblicato in Società

PALERMO - La Fondazione CON IL SUD festeggia il suo decimo compleanno con una manifestazione nazionale itinerante. Il primo incontro è dedicato a Danilo Dolci con un doppio appuntamento: il 10 giugno a Messina l’11 a Palermo.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

PALERMO - Il 27 giugno a Palermo verrà presentato il film documentario "Dio delle Zecche, storia di Danilo Dolci in Sicilia" regia di Leandro Picarella e Giovanni Rosa, prodotto dal Centro Sperimentale di Cinematografia.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

ROMA - Quando muore uno scrittore che abbiamo letto da giovanissimi, è come morisse un amico: sentiamo la perdita al pensiero che non potrà più raccontarci nuove storie, che la ruota gira,  che il suo turno non è che uno dei tanti.

Pubblicato in Cultura

PALERMO - 14 ottobre 1952  -  14 ottobre 2013  61 anni fa … il primo digiuno di Danilo - Giornata di iniziative a Trappeto e a Palermo

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

ROMA - Il 14 ottobre 2013 ricorre il 61mo anniversario del primo digiuno dell’educatore triestino trapiantato in Sicilia Danilo Dolci. La parnership Borgo di Dio invita a partecipare agli eventi che ne fissano la memoria: attività creative, alla cui base è la musica, che Dolci riteneva sorgente educativa fondamentale. Cosa accadde il 14 ottobre di sessantuno anni fa?

Pubblicato in Cultura

A Sesana, un comune fino al 1947 friulano, attualmente Slovenia,  nel luogo dove nacque nel 1924  Danilo Dolci, oggi sorge un albergo, nel suo atrio una targa marmorea ricorda che lì ha visto la luce il nostro connazionale Danilo.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

TRAPPETO –  In un’Europa e in un mondo afflitto da crisi economica e conflitti bellici, come falsa soluzione dei problemi,  prende sempre più piede il messaggio che fu di Gandhi,  di Erich Fromm, del connazionale di origine slava, Danilo Dolci, volto a incanalare le energie dell’uomo in attività creative per garantirne la sopravvivenza, una qualità della vita più alta,  sorretta da conoscenze di pace. Acquista valore in quest’ ottica la funzione educativa dell’arte, della cultura, della scuola quale strumento pedagogico di democrazia.

Pubblicato in Arti visive
Mercoledì, 26 Giugno 2013 17:43

Danilo Dolci. Rinasce il “Borgo di Dio”

PALERMO - A Palermo, il Centro per lo sviluppo creativo “Danilo Dolci”, ha presentato alla stampa il progetto “Borgo di Dio” sullo stato dei lavori  per la rinascita della creatura voluta dal sociologo-poeta candidato al Nobel per la pace.  Numerosi gli eventi che verranno realizzati nei prossimi mesi fino a Gennaio 2014.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2

bianco.png