Visualizza articoli per tag: grecia

Mercoledì, 15 Luglio 2015 22:44

La Grecia ripiomba nel caos, Tsipras in crisi

ATENE- La rabbia degli estremisti scoppia alle 21.10 e prova a cambiare con la violenza la storia della Grecia.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Allora, la Grecia. Ne stiamo parlando da settimane, mesi. Giustamente ci si indigna per i modi ed i contenuti dell’accordo imposto a Tsipras, ci si indigna della mancanza di democrazia in quei luoghi “ibridi” della governance economica della UE, la Trojka, l’Eurogruppo, il semestre europeo.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ATENE - Ventiquattro ore per accettare o meno  l'accordo di salvataggio. Per questo i gruppi della maggioranza, il governo e il Parlamento greco stanno esaminando le onerose misure di rigore, dopo il complesso e faticoso accordo raggiunto a Bruxelles per un nuovo piano di aiuti alla Grecia

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Bisognerà attendere alcune settimane, forse mesi, per vedere quali saranno le reali conseguenze che si ripercuoteranno in Grecia e soprattutto quale prezzo pagheranno i suoi abitanti.

Pubblicato in Il punto

BRUXELLES  - Quello svoltosi durante diciassette ore a Bruxelles è stato un negoziato duro a cui è stata legato l’ok ad un nuovo programma di aiuti alla Grecia. Le reazioni.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Lunedì, 13 Luglio 2015 09:09

Grecia. Raggiunto l'accordo all'unanimità

BRUXELLES -    L'Eurosummit ha raggiunto un "accordo unanime" sulla Grecia: lo ha scritto su Twitter il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

BRUXELLES - L'Eurogruppo straordinario sulla Grecia finora non ha preso nessuna decisione. Il presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha annunciato di aver cancellato il Summit europeo in programma oggi a Bruxelles.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

All'Eurogruppo, si prevede riunione lunga e difficile

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Ci sono tantissime opinioni sull'intricatissima vicenda greca. Forse troppe, tanto da creare confusione nell'opinione pubblica, alimentando scontri e ipotesi di ogni genere nel panorama politico. L'accordo del premier Alexis Tsipras è passato al Parlamento greco, dopo aver messo da parte l'ormai ex ministro Varoufakis, che guarda caso non ha neppure votato.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ATENE - Il Parlamento greco ha votato a favore del piano di accordo con i creditori proposto dal premier Alexis Tsipras. Con alcun vistose defezioni di esponenti di Syriza, il partito di estrema sinistra del premier Tsipras, il Parlamento ha detto si' al piano di riforme e tagli da 13 miliardi di euro in due anni (3 in piu' rispetto a quello chiesto dai creditori prima del referendum di domenica scorsa).

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png