Visualizza articoli per tag: intervista

Giovedì, 19 Luglio 2012 14:10

Musica. Intervista ai Plutonium Baby

ROMA - I Plutonium Baby si sono formati nel 2010 dall’incontro di più musicisti, provenienti dai Cactus e le Motorama.

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto
Martedì, 10 Luglio 2012 14:31

Musica. Nouer e la love revolution. L'intervista

ROMA - Nouer, dopo aver ascoltato il vostro EP “Love Revolution”, vi abbiamo visto suonare al Teatro Valle Occupato, in occasione della tre giorni dei ‘Copyleft Days’, proponendo la vostra musica in un’insolita veste acustica (i video del live sono pubblicati ufficialmente su youtube ndr).

Pubblicato in Musica

COSENZA - Guglielmo Epifani già segretario generale della Cgil ed attualmente presidente dell’associazione Bruno Trentin, ieri, a margine dell’incontro all’Università della Calabria sul tema “Crisi… usciamone con la Conoscenza”, ha risposto alle nostre domande sottolineando che l’Italia è un Paese che da dodici anni è ormai fermo e che la crisi è senza via d’uscita.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

MILANO - Sulla rete c’è speranza. Infatti, se l’economia tradizionale fa registrare un -2%, quella digitale è cresciuta del 15-20% nell’ultimo anno. Insomma, la crisi non tocca l’e-commerce.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Lunedì, 11 Luglio 2011 19:39

Maremetraggio. Tutti i premiati

TRIESTE - Tantissimi spettatori per questa 12° edizione del festival Maremetraggio: circa 1000 gli spettatori serali, tra Teatro Miela e Giardino Pubblico. Ricco anche il programma di questa edizione, che in 9 giorni ha presentato 79 cortometraggi, 8 opere prime, 3 lungometraggi nell’ambito della prospettiva dedicata a Andrea Bosca, tre eventi speciali (“Tatanka” di Giuseppe Gagliardi, “Il backstage ritrovato - Dolce vita mambo!” di Antonello Sarno, “Mestieri difficili” di Manuel Fanni Canelles) e un cortometraggio fuori concorso, “Vivere una favola” di Alice Tomassini.

Pubblicato in Cinema & Teatro

IL CAIRO - Il presidente egiziano Mubarak, nell' atteso discorso al Paese, non parla di dimissioni, ma delega parte dei suoi poteri al vicepresidente Suleiman.

Pubblicato in Primo piano

PAVIA  - Un militare della Guardia di finanzia in servizio a Pavia è stato posto agli arresti domiciliari per ordine della magistratura di Milano, per una seria di accessi abusivi a archivi informatici delle Fiamme Gialle.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png