Visualizza articoli per tag: italiano

Una storia d’amore nella Roma plurilingue   Mia mamma era nata nel 1902 a Torino, la prima di cinque sorelle, le tote Maletto, che sarebbero tutte diventate delle brave madamin. A casa Savoia si parlava francese, ma anche in torinese. Mia mamma, che non amava il dialetto, risalì alla fonte e giovanissima andò a Parigi, per studiare in una maison debeautè (oggi beauty center) aperta da un geniale emigrante italiano.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

CAGLIARI - Il 4 luglio scorso ricorreva il 208° Anniversario della nascita di Garibaldi. Fortunatamente, ci sono state risparmiate le ondate patriottarde che negli anni scorsi avevano alluvionato giornali e media. Ma covano sicuramente sotto la cenere.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

L'Italia, assieme alla Germania, al Regno Unito e alla Francia, è tra i contribuenti più generosi. Grecia e Polonia, invece, sono i Paesi più “privilegiati” nel rapporto con l’Ue

Pubblicato in Economia
Mercoledì, 25 Febbraio 2015 11:40

Quote latte, Italia a rischio nuove multe

ROMA  - Nell’ultimo anno di attuazione del regime delle quote latte che terminerà il 31 marzo 2015 c’è il rischio concreto dell’arrivo di nuove multe per il superamento da parte dell’Italia del proprio livello quantitativo di produzione assegnato dall’Unione Europea, dopo quattro anni in cui  nessuna multa è stata dovuta dagli allevatori italiani.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Il Parlamento sta lavorando alle riforme costituzionali e sul web gira unapetizionelanciata da Annamaria Testa per chiedere all’Accademia della Crusca di sostenere la lingua italiana e in particolare di raccomandarne un buon uso a chi ha ruoli pubblici. Tra le due vicende non c’è alcun nesso.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto
Domenica, 08 Febbraio 2015 11:52

Rugby, 6 Nazioni. Inizia male per l’Italia

ROMA - Brutto e difficile esordio dell’Italia del rugby sabato 7 Febbraio all’Olimpico contro l’Irlanda, nella prima partita del Torneo 6 Nazioni del 2015. In una giornata fredda, densa di pioggia, anche il clima intorno alla partita è sembrato triste.

Pubblicato in Rugby
Etichettato sotto

ROMA - Mario Balotelli dopo la discutibile performance calcistica è sotto l’occhio del ciclone. Anche sui social network, dove non sono state lesinate  critiche al super Mario. Ma diciamolo francamente. In queste tre vergognose serate sono scesi in campo 11 giocatori che con i loro lauti guadagni potrebbero risollevare un pochino anche un Paese come l’Uruguay da sempre uno dei più poveri al mondo.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

Nei rapporti con le imprese solo Grecia e Malta fanno peggio di noi. La burocrazia costa al sistema imprenditoriale 31 miliardi di euro :mediamente 7.000 euro all’anno per ogni azienda. Italia fanalino di coda per gli Ide: pochi gli stranieri che a causa della cattiva performance della nostra Pa investono da noi

Pubblicato in Economia

ROMA - Il primo fu  S.P.Q.R  (Senatus PopulusQue Romanus, il senato e il popolo romano) che il barbaro Bossi, quello di  “Roma ladrona”,  elegantemente tradusse  “Sono Porci Questi Romani”.  Molto più tardi. sui muri della Milano risorgimentale comparve la scritta “ W  VERDI”  che apparentemente era un omaggio degli appassionati del melodramma  all’autore de “La traviata”, in realtà , ingannando la polizia austriaca, inneggiava a V.E.R.D.I.  cioè a “Vittorio Emanuele  Re d’Italia”. 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Mercoledì, 16 Gennaio 2013 16:53

Il Cinema italiano sta male

ROMA - Il Cinema italiano sta male. Il grido d’allarme arriva dall’Agis, dove si è tenuta la conferenza stampa di presentazione dei dati dell’industria cinematografica dell’anno 2012, che chiude con un trend negativo.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2

bianco.png