Visualizza articoli per tag: riforma

ROMA - Tra le riforme possibili che potevano essere intraprese sul diritto di famiglia si è scelto di procedere verso quella che annulla in maniera grossolana le garanzie delle parti coinvolte nella separazione e soprattutto dei minori. La previsione secondo la quale marito e moglie possono raggiungere un accordo di separazione in presenza di un avvocato senza una successiva valutazione da parte del giudice del suo contenuto, può determinare una grave lesione di diritti di chi quell’avvocato non può pagarlo o sceglierlo e cioè la parte più debole del rapporto.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

Inizia l’anno scolastico e le fanfare renziane, annunciano e promettono mirabolanti riforme della Scuola che, finalmente si dovrebbe avviare verso magnifiche sorti e progressive. Temo che rimarranno tali: annunci e promesse. Magari con ulteriori dosi di privatizzazione e di “modernizzazione”: di inglese e computer. Certo non risolveranno i drammatici problemi da cui è afflitta ormai da decenni: specie per quanto attiene alla Sardegna, caratterizzata com’è da un enorme “buco nero”.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - L’appuntamento è per oggi pomeriggio alle ore 14 in piazza Montecitorio. E’ qui che ci ritroveremo noi, gli “invisibili” della scuola, i docenti abilitati della seconda fascia delle graduatorie di Istituto, completamente ignorati e asfaltati dalla riforma Renzi.

Pubblicato in Scuola

ROMA - Tutto è iniziato con un timido proclama - uno tra i tanti- fatto da Davide Faraone, responsabile welfare e scuola del PD, alla Festa dell'Unità di Bologna una settimana fa: "Stiamo lavorando sulla riforma del sostegno".  In questi tempi, così folkloristicamente conditi di nuovismo e riformismo nostrano, al solo sentire queste parole c'è da mettersi in allarme.

Pubblicato in Scuola
Etichettato sotto

ROMA  - Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, ha presentato oggi il DPCM di riorganizzazione del Mibact, approvato ieri dal Consiglio dei Ministri.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

Nel testo originario del codice la responsabilità civile del giudice veniva originariamente disciplinata dagli artt. 55 e 56 del Codice di procedura Civile,poi abrogati dalla Legge Vassalli n. 117/1988, che escluse la possibilità che l’azione possa essere intentata nei confronti del magistrato.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - Si ferma a 183 il numero dei favorevoli alla approvazione, in prima lettura, della riforma costituzionale del canguro (così detta dalla tecnica utilizzata in Senato per la sua approvazione).

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Giovedì, 10 Luglio 2014 21:39

Com’è la riforma del Senato

ROMA - Si chiude il lavoro della Commissione affari costituzionali sul disegno di legge governativo di riforme della seconda parte della Costituzione, che passa in aula senza che ci sia stato tempo di vederlo (un po’ come avvenne per il Porcellum… che sappiamo che fine ha fatto).

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Basta con l’uso della Rai come clava per regolamenti di conti improponibili, additando il taglio di fondi per 150 milioni come un risarcimento al Paese che soffre e le proteste contro questa manovra, che l’azienda comincia a declinare verso l’annuncio di riduzione degli organici, come un attentato alla solidarietà necessaria per risanare i conti pubblici.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Grande mobilitazione nei luoghi del lavoro pubblico per cambiare la Pa insieme ai lavoratori. In tutta Italia- annunciano Cgil. Cisl, Uil della categoria- si sono tenute centinaia di assemblee di lavoratrici e lavoratori delle pubbliche amministrazioni per aprire un percorso partecipato e integrare le proposte dei sindacati.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

bianco.png