Visualizza articoli per tag: romania

BUCAREST - Un mero interesse personale è quello che guida il governo socialdemocratico romeno nella difesa del decreto "salva-corrotti" approvato martedì nella tarda serata e inserito all'ultimo minuto all'ordine del giorno del Consiglio dei ministri.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

BUCAREST- L’11 dicembre, oltre 18 milioni di romeni saranno chiamati alle urne per eleggere tra oltre 6.500 candidati i 466 parlamentari che siederanno nella Camera e nel Senato per la prossima legislatura.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Mercoledì, 04 Novembre 2015 10:32

Romania: rogo in discoteca, il premier Ponta si dimette

BUCAREST  - Ieri a Bucarest più di 20 mila persone hanno manifestato contro il governo in seguito all'incendio della discoteca che venerdì aveva causato nella capitale la morte di 32 persone e il ferimento di altre 130.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

Una vittoria a sorpresa che cambia tutto per lasciare tutto come è stato negli ultimi anni. In Romania la vittoria al ballottaggio per le presidenziali del candidato conservatore Klaus Iohannis, inattesa rispetto alle previsioni della vigilia, è destinata a riproporre una difficile coabitazione tra il Premier e il Capo dello Stato.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ROMA - Di ritorno da un lungo tour promozionale negli USA, sarà IAMAlina la popstar protagonista della serata al Teatro dell'Angelo. L’evento è parte del Propatria Festival, manifestazione internazionale dei giovani talenti romeni.

Pubblicato in Musica

È di una quarantina di feriti il bilancio degli scontri tra la polizia e gli Indignados avvenuti ieri in Plaza Catalunya a Barcellona. All’origine dei disordini la decisione di sgomberare la piazza occupata dal 22 maggio maggio scorso per le pulizie in vista della finale di Champion’s League in programma oggi, tra il Barça e il Manchester United

Pubblicato in Mondo

L’ex ministro degli interni: “Vendetta di Cosa nostra contro di me”. Il pentito afferma che “Dell’Utri si mise a disposizione” quando fu contattato da Vittorio Mangano per cercare contatti con Berlusconi e aprire una nuova stagione di relazioni con la politica

Pubblicato in Primo piano

Le 641 pagine con le motivazioni della sentenza

ROMA - Come farà adesso Berlusconi ad  elogiare l'operato del suo governo quando viene preso un boss mafioso?

Pubblicato in Primo piano