Visualizza articoli per tag: BCE

 

ROMA - Per vedere gli effetti delle misure annunciate a giugno ci vorrà tempo e per questo i vertici dell’Eurotower scelgono la via della prudenza.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

I dati cominciano a puntare in maniera sempre più preoccupante verso il grande baratro della deflazione. Da un lato arrivano infatti i numeri della Confcommercio che parlano di una riduzione profonda nei consumi dal 2007 ad oggi e di fino a 33 anni per poter tornare ai livelli precedenti il crollo, dall’altro lato l’Istat annuncia che i prezzi delle abitazioni continuano a scendere a passo di carica, meno 5,6 per cento nel 2013 dopo il meno 2,8 del 2012.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Da una parte il Parlamento europeo boccia la politica rigorista della troika, dall’altra la BCE boccia il mancato calo del deficit nel nostro Paese, in mezzo il nostro premier che dà un colpo al cerchio ed uno alla botte promettendo di rispettare gli impegni presi, di tagliare le tasse e di mettere a posto i conti ma non per l’Europa ma per i nostri figli.

Pubblicato in Primo piano
Giovedì, 16 Gennaio 2014 20:23

La ripresa, se c’è, cammina a piedi

I dati smentiscono ancora chi annuncia come imminente l’arrivo della ripresa. La BCE vede i prossimi due anni in lievissima crescita grazie a tassi a livelli irrisori ed il mercato dell’auto in Europa e ancor più in Italia continua a perdere colpi. Un terzo delle imprese del nostro Paese dichiarano intanto di aver chiuso l’esercizio in perdita.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA -  Draghi fa un’azione da manuale e sfruttando appieno il fattore sorpresa, che assicura la migliore resa dell’operazione, annuncia il taglio dei tassi della BCE. Gli effetti non si fanno attendere e le borse festeggiano l’annuncio. Gli effetti sull’economia reale, su ciò che avviene nei mercati e nelle piazze sarà da vedere, soprattutto alla luce dell’ennesimo grido d’allarme di Confcommercio che oggi mette sotto i riflettori i danni dell’illegalità.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Continuano ad arrivare dati nerissimi sull’economia del nostro Paese, il cui collasso sembra avere tra le sue prime cause la continua riduzione del credito alle imprese.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Gli Usa sono ai livelli minimi di disoccupazione dal 2008 con un tasso del 7,5% e l’Europa della zona euro invece è ai massimi con il 12,1%.

Pubblicato in Focus Economia
Etichettato sotto

La BCE ha abbassato i tassi di interesse di riferimento al minimo storico in Europa. Con il taglio di 25 punti base, si è infatti passati dallo 0,75%,  fissato a luglio 2012, allo 0,50%. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

FRANCOFORTE - La crisi economica continua a gravare sull'eurozona e il quadro del mercato del lavoro  è decisamente allarmante e preoccupante. 

Pubblicato in Primo piano

ROMA - La Banca centrale europea ha reso noto che nel periodo  2011/2012 ha acquistato oltre 100 miliardi di buoni del Tesoro italiani, che si aggiungono ad altri 100 di Grecia, Portogallo e Spagna. Una cifra notevole.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

bianco.png