Visualizza articoli per tag: RICERCA

Gli scienziati della Georgetown University hanno identificato le "cellule abilitanti" del cancro che possono comunicare con altre cellule per guidare le metastasi del cancro al seno 

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Sequenziato il genoma di 500 pazienti affetti da morbo di Parkinson. Identificati ventisei geni, sedici dei quali associati per la prima volta alla patologia. Lo studio condotto dall’Istituto di genetica e biofisica “Adriano Buzzati Traverso” del Cnr di Napoli e dall’I.R.C.C.S. Neuromed è pubblicato su Molecular Neurodegeneration

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Lo scienziato di fama mondiale dopo 40 trascorsi negli Stati Uniti torna in Italia

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Solo un piccolo numero di cellule trovate nei tumori può attivare e reclutare altri tipi di cellule nelle vicinanze, permettendo al cancro di diffondersi in altre parti del corpo.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

L’ottica è una piattaforma unica per velocizzare il calcolo di problemi complessi.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Consegnati i nuovi laboratori dell'Unità di Sviluppo e Trasferimento Biotecnologico 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

La luce laser emessa dai random laser si comporta in maniera molto simile a quella dei laser impulsati ultraveloci. Lo hanno dimostrato i ricercatori dell’Istituto di nanotecnologia del Consiglio nazionale delle ricerche di Roma e Lecce. Lo studio è stato pubblicato su Physical Review Letters

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Le caratteristiche: contiene memoria, ha sensori di temperatura e adotta un programma di rete neurale addestrato per dedurre l'attività fisica

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Uno studio dell’Istituto di biologia e patologia molecolari del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ibpm) rivela come cambiare l’identità di una popolazione di cellule muscolari possa promuovere la rigenerazione dei muscoli distrofici. La ricerca, pubblicata su Science Advances, potrebbe portare a un approccio farmacologico per alcune patologie come la distrofia muscolare di Duchenne    

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

L’imponente progetto di condivisione dati allo scopo di individuare nuove diagnosi dai casi irrisolti di malattie rare ha portato a risolvere 255 casi clinici in tutta Europa.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Pagina 1 di 36