Alessandro Ambrosin

Alessandro Ambrosin

direttore responsabile

URL del sito web: http://www.dazebaonews.it
Sabato, 14 Novembre 2015 14:01

Parigi. E' una guerra dove pagano i deboli

PARIGI  - Non v'è ombra di dubbio. Quello di Parigi non è più un attacco terroristico come quello avvenuto alla redazione di Charlie Hebdo, ma una vera e propria dichiarazione di guerra.

Lunedì, 09 Novembre 2015 19:19

Sinistra italiana, felici e confusi

ROMA - E' gia caos nella neo formazione parlamentare Sinistra Italiana? pare di sì. E' bastata, infatti, un'affermazione alquanto azzardata del deputato Stefano Fassina, il quale si è detto  pronto a sostenere  un candidato del Movimento 5 stelle a Roma.

ROMA - Rivedere il docufilm sull’Alitalia “Tutti giù per aria” a distanza di 7 anni dall’infausto accordo del 2008 che ha lasciato a casa migliaia di lavoratrici e lavoratori, suona come una sventurata profezia.

UDINE - Udine ricorda ancora la sua artista Tina Modotti e dopo 36 anni dall'ultima grande esposizione dedicata alla celebre fotografa, l'assessorato alla Cultura del Comune di Udine e il comitato Tina Modotti presentano “Tina Modotti: la nuova rosa. Arte, storia e nuova umanità”.

Giovedì, 08 Ottobre 2015 19:49

La vana resistenza di Ignazio Marino

ROMA - Arroccato nella sua giustezza Ignazio Marino non aveva nessuna intenzione di lasciare il posto di primo cittadino, nonostante la giunta si era letteralmente sbriciolata davanti ai suoi occhi.

FIUMICINO (ROMA) - Sono passati già sette anni dal famigerato accordo firmato a Palazzo Chigi tra le parti sociali, la nuova cordata dei cosiddetti “Capitani coraggiosi” e i sindacati compiacenti.

Ogni giorno 140 sfratti. Il social housing: truffa sociale. Il 10 ottobre la IV Giornata nazionale “sfratti zero“. “Con il Governo Renzi nessuno sfratto è soggetto a proroga neanche quelli con malati terminali, con anziani e minori o persone disabili” 

ROMA - Questa è l’Italia a cui non vorremmo abituarci mai, al becero trionfo dell’impunità, all’elogio al malaffare, al silenzio assordante delle istituzioni che avrebbero il compito di prevenire e controllare gli eventi.

ROMA -  La Marina Militare li salva, l'Italia li accoglie preventivamente, loro fuggono e gli altri Paesi ce li restituiscono.

ROMA - Oggi il premier "non eletto" Matteo Renzi ne ha sparata un'altra delle sue. Ovvero, a un militante del PD che gli chiedeva di fare qualcosa più a sinistra ha risposto: " C'è ancora molto da fare. Però queste cose sono state fatte. E per me sono cose di sinistra". 

bianco.png