Visualizza articoli per tag: LANDINI

Mercoledì, 05 Febbraio 2014 10:13

Camusso e Landini. La Cgil smentisce, nessun esposto

ROMA - Susanna Camusso, segretaria della Cgil vuole emarginare il leader della Fiom, il quale ha fatto sapere di non volere piegarsi alle decisioni dei vertici dopo l'accordo con Confindustria sulla rappresentanza. Alcuni giornali hanno parlato addirittura di un esposto.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

“In Cgil il Congresso è il luogo in cui si esprime la massima democrazia. È assurdo e sbagliato chiedere che venga sospeso“. Così  il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio, Claudio Di Berardino interviene nel merito del confronto, anche aspro che si è aperto con il segretario generale della Fiom,  Maurizio Landini che ha  chiesto il rinvio del Congresso previsto per maggio , con le assemblee già in corso,per consentire un referendum  in merito all’accordo siglato fra  Cgil, Cisl, Uil e Confindustria   sulla rappresentanza sindacale.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - «Se oggi non viene previsto un dispositivo che mette i metalmeccanici e le categorie interessate di poter votare non escludo nulla». Lo dice il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, a margine del comitato direttivo della Cgil chiamato a dare il suo via libera all'intesa sulla rappresentanza. 

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA – Si è tenuta oggi 8 gennaio alle ore 13.00 la conferenza stampa presieduta da Maurizio Landini, segretario generale della Fiom, riguardo la vicenda Fiat.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Matteo Renzi si sente un  po’  Obama. Ci tiene a far chiamare le proposte per il lavoro ai giovani, ai disoccupati  che alcuni suoi “ esperti” stanno mettendo a punto” job act” richiamando il complesso delle leggi volute da Obama  che si chiama “ jobs act”.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Martedì, 09 Luglio 2013 15:38

Fiat. Marchionne apre a Landini, ma con riserva

ROMA - Sergio Marchionne si dice pronto ad incontrare il nemico numero uno, ovvero Maurizio Landini, segretario generale della Fiom Cgil. "Il Paese ha bisogno di ritrovare una pace sindacale perché è essenziale lavorare in uno spirito di collaborazione se vogliono far ripartire lo sviluppo", ha detto l'amministratore delegato della Fiat presentando gli investimenti alla Sevel e accogliendo la richiesta di incontro avanzata dalla Fiom dopo la pronuncia della Consulta.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Alla fine la Corte costituzionale ha bocciato Marchionne e la sua politica, così la Fiom rientrerà in fabbrica. La notizia è davvero importante e cambierà del tutto l’andamento dei rapporti tra Fiat e Fiom, sovvertendo completamente quelle che sin ora sono state le scelte aziendali.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - “Senza diritti siamo solo schiavi'' E' partita dietro questo striscione la manifestazione dei metalmeccanici Fiom-Cgil del Gruppo Fiat per rivendicare lavoro e democrazia che ha sfilato nel centro di Roma. Una  delegazione guidata dal segretario, Maurizio Landini, ha poi incontrato verso le 12 la presidente della Camera, Laura Boldrini e più tardi, il ministro dello Sviluppo, Flavio Zanonato.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA -  La Fiom in piazza a Roma contro la Fiat. Oltre un migliaio di persone quelle attese dal sindacato guidato da Maurizio Landini in piazza della Repubblica - dove si stanno radunando - per dare vita a un corteo che arriverà fino al Pantheon.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - «Se la produzione è garantita e lo stabilimento non viene toccato dal provvedimento di sequestro, come scritto dal gip, perchè si dimette il Cda dell'Ilva?». Questa la domanda che si pone in una nota l'Usb-Unione sindacale di base.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

bianco.png