Visualizza articoli per tag: TEHERAN

Per chi, come noi, ricorda bene le violenze e le repressioni messe in atto nel 2009 dal regime di Ahmadinejad, col plauso della suprema guida religiosa che domina in Iran dai tempi di Khomeini, è bellissimo poter commentare le immagini dei giovani riversatisi nelle strade di Teheran per festeggiare la vittoria elettorale del moderato Hassan Rohani.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Lunedì, 10 Ottobre 2011 19:23

Bankitalia: i giovani, tra inflazione e crescita

Dal 1999 la Banca d’Italia e il quotidiano Il Sole 24 Ore conducono un’indagine trimestrale sulle aspettative di inflazione e crescita.
 Il campione è di norma composto da circa 500 imprese con 50 addetti e oltre, attive nei principali settori dell’economia,  con esclusione dell’agricoltura e delle costruzioni, nei mesi di marzo, giugno, settembre e dicembre.

Pubblicato in Economia

ROMA - Sembra in lieve calo la disoccupazione nei Paesi dell'Unione europea che hanno la moneta comune, i cosiddetti Paesi dell'Eurozona, ma non così positivi come ci si aspettava dalle stime.

Pubblicato in Economia

L'Istat ha reso noti oggi gli attesissimi dati relativi al Pil

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Il Centro Studi della Associazione degli industriali nei suoi nuovi "Scenari economici" ha ridotto le previsioni di crescita dell’economia nazionale. Secondo gli esperti di viale dell'Astronomia: nel 2011 il Pil crescera' solo dello 0,9 per cento, la previsione prevedente risalente allo scorso dicembre era all’1,1 %, ed era uguale alla stima che il governo ha inserito nel Def.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - I risultati politici del Consiglio europeo del 24-25 marzo scorso sono più importanti di quanto emerge dalla semplice lettura dei documenti finali. Il più positivo effetto è stato per il momento l’accantonamento dell’idea di un’Europa a due velocità.

Pubblicato in Focus Economia

bianco.png