Visualizza articoli per tag: boko haram

Un aereo speciale di aiuti umanitari, inviati dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e INTERSOS, per soccorrere gli sfollati nel nord del Camerun che fuggono da Boko Haram

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ABUJA - Dopo che l''esercito nigeriano la scorsa settimana ha annunciato di aver liberato più di 700 persone, tra donne e bambini, finite nella mani di Boko Haram, iniziano ad emergere dalle agghiaccianti testimonianze delle donne sopravvissute, molte delle quali rimaste incinta, le atrocità compiute dai membri del gruppo terroristico jihadista.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - In occasione del primo anniversario del rapimento delle ragazze della scuola di Chibok, Amnesty International ha pubblicato un rapporto nel quale denuncia che molte delle almeno 2000 donne e bambine rapite da Boko haram dal 2014 sono state ridotte in schiavitù sessuale e addestrate a combattere. 

Pubblicato in Diritti Umani

“Quando una ragazza bella e bionda scompare, le agenzie di stampa inviano elicotteri e giornalisti sulla scena; ma quando centinaia di ragazze nere vengono rapite in un paese lontano, si dà a malapena la notizia”. Lo scriveva questo aprile la giornalista Charlotte Alter del Times ed infatti la notizia del rapimento di 270 ragazze nigeriane, avvenuto nella notte tra il 14 e 15 aprile nel dormitorio di un istituto scolastico di Chibok a nord del Paese, viene divulgata solo dopo tre settimane: silenzio, disinteresse e disorganizzazione del Governo nigeriano caratterizzano la vicenda. C’è chi accusa addirittura di complicità dell’esercito, dato che, nonostante fosse stato dato l’allarme 4 ore e mezza prima, gli unici militari in servizio in quella zona erano 16. 

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

bianco.png