Visualizza articoli per tag: SPIROMETRIA

ROMA - Lo screening precoce sui giovani fumatori con ostruzione delle vie aeree permetterebbe di ridurre il rischio di sviluppare stadi più severi della malattia.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Si è aperto questa mattina a Todi il Forum delle associazioni cattoliche. Di fronte ad una platea di una cinquantina di partecipanti, il card. Angelo Bagnasco ha sottolineato l’importanza dell’impegno sociale da parte dei cristiani, affermando che «se per nessuno è possibile l'assenteismo sociale, per i cristiani è un peccato di omissione», aggiungendo che «la Chiesa non cerca privilegi, né vuole intervenire in ambiti estranei alla sua missione, ma deve poter esercitare liberamente questa sua missione».

Pubblicato in Società

ROMA - "M'ama, non ama, m'ama, non m'ama..." si pronunciava un tempo strappando le foglioline dalla margherita.

Pubblicato in Società

LONDRA - Dissolvenza delle nozze del secolo, mentre negli spettatori rimane il desiderio di guardare dal buco della serratura. Al termine della cerimonia nuziale c’è stato un party, organizzato dal fratello dello sposo - quel principe Harry che il gossip ha voluto mettere alle costole della sexy cognatina Pippa:  non è un gioco di parole – e i media, interpreti e messaggeri dei sentimenti popolari, si chiedono che cosa mai avranno bevuto le nostre altezze reali.  Il “Crack Baby”, azzardano, composto da vodka, champagne, succo di passiflora e Chambord; anche se Kate, la sposina, si sarebbe limitata alla Coca Cola con Jack Daniel’s.

Pubblicato in Società

ROMA - Durante il matrimonio di William e Kate in internet è girata una  foto di bambini denutriti , pance gonfie, occhi enormi, sotto la scritta “Auguri dal Biafra” e la didascalia:  “Due miliardi di persone hanno sognato oggi guardando un matrimonio che senza voler troppo polemizzare ha dato un sonoro schiaffo alla povertà.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Venerdì, 29 Aprile 2011 14:13

William e Kate. Tre metri sopra lo strascico

LONDRA - Una delle fiabe più antiche e popolari del mondo è quella di Cenerentola. Alcuni dicono originaria della Cina, altri dell’ Egitto. Noi conosciamo la versione di Charles Perrault, scrittore francese vissuto tra il 1628 e il 1703. Racconta di una ragazza relegata a un ruolo di subordine che cambia la sua vita quando, per incanto, un principe azzurro si innamora di lei.

Pubblicato in Società

bianco.png