Visualizza articoli per tag: BOSCHI

Giovedì, 23 Giugno 2016 15:20

Boschi, una riforma inaccettabile

ROMA - La riforma Boschi-ha scritto Alessandro Pace che tuttora presiede con altri il comitato nazionale per il No al referendum – ha un contenuto disomogeneo e non consente agevolmente agli elettori, secondo quel che dice l’art.138 della Costituzione, di rispondere a un quesito unico e omogeneo.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Mercoledì, 25 Maggio 2016 15:06

Il P.C.I. e la riforma “Boschi”

ROMA - Ho militato per diversi anni nel Partito Comunista Italiano di Enrico Berlinguer e ricordo perfettamente che era convintamente monocameralista come lo ero io e come lo sono tutt'ora.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Domenica, 03 Aprile 2016 09:03

Dopo la Guidi anche la Boschi si difende

ROMA - Dopo il caso dell'ex ministro Federica Guidi scende in campo il ministro Maria Elena Boschi, per difendere il suo operato contro gli attacchi che l'opposizione sta lanciando contro tutto il governo. Non a caso è stata presentata dal M5S la mozione di sfiducia nei confronti di tutto l'Esecutivo. La Boschi affida attraverso una intervista rilasciata a La Stampa  la sua lettura delle vicende legate all'inchiesta di Potenza.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Sabato, 19 Dicembre 2015 11:09

Caso Boschi: il potere logora chi ce l'ha

“Nulla rivela meglio il carattere di un uomo quanto il suo modo di comportarsi quando detiene un potere o un’autorità sugli altri: queste due prerogative smuovono ogni passione e svelano ogni vizio” Plutarco – Vite parallele – confronto tra Demostene e Cicerone 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Venerdì, 18 Dicembre 2015 18:54

Boschi rimane, imbarazzanti istituzioni

ROMA - Il ministro Boschi rimane, ma l'Italia, le istituzioni, il governo perdono un altro pezzo di credibilità. Perdono ulteriormente quel senso etico, quell'onestà intellettuale, quella correttezza che sono prioritarie nella vita politica e istituzionale del Paese, specie per chi rappresenta i cittadini tutti.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - L'Aula della Camera ha respinto la mozione di sfiducia presentata dal M5S nei confronti del ministro delel Riforme, Maria Elena Boschi. I voti a favore sono stati 129 , 373 i contrari.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Governo praticamente al completo nell'aula di Montecitorio per il dibattito sulla mozione di sfiducia al.ministro Maria Elena Boschi.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Mercoledì, 16 Dicembre 2015 18:47

Renzi non ha scelta: il ministro Boschi deve dimettersi

ROMA - Se Renzi vuole mettere a riparo il governo Maria Elena Boschi deve dimettersi. Non ha scelta il premier che, in queste ore, invece di gettare acqua sul fuoco, fomenta la polemica politica e quella con gli organi di informazione. Stiamo vedendo un presidente del Consiglio che non accetta critiche, che non ammette errori che pure sono più che evidenti. Un premier infastidito, al contrattacco, ma che sta perdendo di vista la realtà delle cose e il macroscopico conflitto di interessi del suo ministro. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Martedì, 15 Dicembre 2015 18:09

Banche. Boschi sotto tiro, pronta la sfiducia

ROMA - Centrodestra, Lega e M5s all'attacco del governo sulla vicenda delle banche popolari.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Mettiamola così. In un Paese normale, con una classe politica normale, con regole normali, con un’opinione pubblica normale, il solo sospetto che un esponente politico e di governo possa essere in conflitto di interessi rispetto al proprio incarico basterebbe ad estrometterlo dalla scena istituzionale. Il perché è ovvio. Il dubbio che non stesse svolgendo la sua attività nel solo ed esclusivo interesse pubblico lo renderebbe poco credibile. Ergo, non attendibile e fuori dalla possibilità di ricoprire alti incarichi di governo che richiederebbero, per l’appunto, totale imparzialità. 

Pubblicato in Il punto
Pagina 1 di 2

bianco.png