Visualizza articoli per tag: DEF

Martedì, 27 Settembre 2016 16:15

Def. Torneremo alla situazione pre crisi solo nel 2024

"Con una crescita del Pil che per ciascuno degli anni a venire è stimata attorno all’1 per cento, l’Italia dovrebbe ritornare ai livelli pre-crisi non prima del 2024, vale a dire fra 8 anni.”

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Giovedì, 14 Aprile 2016 10:57

DEF: la manovra che inguaia l'Italia

ROMA - Il problema di questo sventurato Paese è che, sostanzialmente, vige sempre la filosofia del "gattopardo", ben esposta da Tomasi di Lampedusa in un romanzo ormai divenuto un classico della letteratura.

Pubblicato in Focus Economia
Etichettato sotto

Il  Documento di Economia e Finanza parla chiaro: l’aumento della quota  premiale fino al 30% ed il rafforzamento dello strumento del Prestito  d’Onore sono tra i principali obiettivi che il Governo vuole raggiungere  nel 2015 con la sua “Buona Università”. 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA  - Anche per quest’anno si è consumato il rito del Def, il documento con il quale si fa il punto sulla situazione economica attuale e sulle intenzioni del Governo per gli anni a venire.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Si è svolta questa mattina la riunione a Palazzo Chigi tra governo e sindaci sul Def e a detta del presidente dell’Anci Piero Fassino i fraintendimenti dei giorni scorsi sembrerebbero superati e ora potrebbero addirittura tradursi in soluzioni positive per i Comuni.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Martedì, 07 Aprile 2015 19:48

Def. Renzi, falso dire che aumentiamo le tasse

ROMA - Nel Def "non ci sono tagli e non ci sono aumenti della tasse: so che non ci siete abituati, ma da quando siamo al governo abbiamo operato una riduzione costante della pressione fiscale".

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Sabato, 19 Aprile 2014 14:49

DEF, molte perplessità e qualche speranza

Al netto dei suoi toni e dei suoi modi, lontani anni luce dalla nostra concezione della politica e delle istituzioni, dobbiamo ammettere che per una volta Matteo Renzi è stato bravo.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Doppia approvazione di Senato e Camera dei Deputati al Def ed anche allo slittamento del pareggio di Bilancio dello Stato al 2016. Il ministro dell’Economia Padoan ha definito una “tempesta in un bicchier d'acqua” la polemica dell'opposizione sulla lettera a Bruxelles.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Bagarre alla Camera e per la prima volta una riunione viene sospesa perchè il presidente lascia la sala prima di aver fissato il calendario. È successo nel pomeriggio. La conferenza dei capigruppo era stata convocata per decidere i tempi per la votazione del Def che è stato licenziato, a maggioranza, dalla commissione Bilancio.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA  «Il Documento di economia e finanza 2014 (Def), composto da oltre 1200 pagine, non dedica alcuna attenzione al comparto agricoltura e non affronta i nodi e la crisi del settore.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2

bianco.png