Visualizza articoli per tag: EUROZONA

Venerdì, 15 Gennaio 2016 09:07

La fragile Europa in cerca di identità

ROMA - Di fronte alla barbarie terrorista cui stiamo assistendo dall’Indonesia alla Turchia, di fronte alla necessità di dirimere la crisi libica e, prima di tutto, quella siriana e irachena, sconfiggendo il mostro del Daesh che secondo alcuni osservatori è già diventato uno stato con tutti i crismi, al cospetto di un’Europa gretta che si chiude e innalza muri di filo spinato e steccati invalicabili nei confronti dei migranti, mentre la Gran Bretagna è alle prese con un drammatico referendum per decidere se rimanere o meno nell’Unione Europea, avvertiamo fortissima l’esigenza di ribadire un concetto apparentemente scontato ma, al contrario, decisivo: o l’Europa si dota di un’identità forte e solidale o non avrà un domani.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Martedì, 15 Dicembre 2015 13:28

Eurozona. Juncker, la crisi non è finita

ROMA - Continua la lenta ripresa dell'occupazione europea. Infatti, come certifica Eurostat, nel terzo trimestre di quest'anno e' aumentata nell'Eurozona dello 0,3% rispetto al periodo immediatamente precedente, mentre il progresso registrato nell'Ue a 28 paesi e' pari allo 0,4%.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Giovedì, 16 Luglio 2015 13:10

Grecia. Prestito ponte da 7 miliardi

BRUXELLES- Le riforme prioritarie concordate all'Eurosummit sono state approvate dal Parlamento greco "in modo tempestivo e nel complesso soddisfacente".

Pubblicato in Mondo

ROMA - Alla mezzanotte di oggi scade l’ultimatum per la Grecia che dovrebbe versare alla FMI la tranche di 1,6 miliardi di euro. Denaro che, come ha anticipato il ministro delle Finanze Yanis Varoufakis, la Grecia non pagherà. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ATENE - L’accordo tra Grecia e creditori all’Eurogruppo di Lussemburgo non c‘è stato, tutto è rinviato a lunedì sera.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Lunedì, 25 Maggio 2015 10:10

Grecia. Niente soldi, l'Eurozona scricchiola

BRUXELLES - La Grecia lo ha detto senza troppi giri di parole. Il debito  con il Fondo Monetario internazionale non sarà onorato.  Il governo di Atene non sarà infatti in grado di pagare le rate del prestito del Fmi entro il 5 giugno semplicemente perchè non ha i soldi per farlo.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ATENE - Atene ha inviato a Bruxelles un piano con l'elenco degli impegni sulle riforme, che dovra' essere vagliato da commissione Ue, Bce e Fmi per sbloccare l'estensione di 4 mesi dei prestiti alla Grecia.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Lunedì, 16 Febbraio 2015 19:14

Grecia, inaccettabile la proposta dell'Eurogruppo

Fassina a Renzi: "Accogli la proposta di Tsipras"

Pubblicato in Mondo
Venerdì, 13 Febbraio 2015 18:14

Juncker, Grecia e UE lontani da accordo

BRUXELLES - L'Unione Europea e la Grecia "sono lontane" dal raggiungere un accordo.

Pubblicato in Economia

ATENE - Ancora una volta, le elezioni greche fanno riemergere lo spettro di un’uscita del Paese dalla zona euro. Ma quanto è realistica questa possibilità?

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Pagina 1 di 6