Visualizza articoli per tag: INDUSTRIA

ROMA - Nel trimestre giugno-agosto la produzione industriale è scesa dello 0,3%. È quanto rivela oggi l'Istat, confermando, ancora una volta, le pessime condizioni in cui versa la nostra economia.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - La contrazione degli ordinativi e del fatturato dell'industria rappresentano l'ennesimo segnale di allarme sulla grave crisi in atto nel nostro Paese.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - A essere ottimisti la serie di dati in contrasto che arrivano oggi potrebbero segnalare che l’economia italiana è finalmente arrivata in fondo alla discesa che percorre da anni.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - A volte ci si arrovella, dibattiti a non finire, certo importanti come quando si discute di economia, di crisi, di politiche da mettere in campo, ma che concretamente non vanno  più in là di parole.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA  - A febbraio 2014 la produzione industriale diminuisce dello 0,5% rispetto a gennaio. Nella media del trimestre dicembre-febbraio l'indice ha registrato un lieve aumento (+0,1%) rispetto al trimestre precedente. Lo rileva l'Istat.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Domenica, 02 Marzo 2014 17:43

Il futuro nero dell’Italia senza industria

ROMA - Sono incerte e deboli le previsioni che riguardano una possibile uscita dalla crisi dell’Italia. Un pugno di decimali di Pil – tanti sono quelli che pochi giorni fa ci ha ricordato al Forex il Governatore della Banca d’Italia Visco – nella migliore delle ipotesi destinati a tradursi in un “nulla di fatto”.

Pubblicato in Focus Economia

ROMA - Arriva un dato parzialmente positivo per il nostro Paese che vede crescere, ma solo grazie alla componente estera, il fatturato dell’industria. E’ il primo aumento dopo ben 22 cali consecutivi, il precedente risaliva infatti al dicembre 2011.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Martedì, 23 Luglio 2013 17:13

Allarme lavoro. Nel 2013 persi 250mila posti

Il 2013 un anno tutto al negativo per il lavoro. Si parla infattti di una perdita di posti di lavoro di 250mila unità. Questo è quanto è stato previsto dal sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere e Ministero del Lavoro, che monitora le previsioni occupazionali delle imprese dell'industria e dei servizi. 

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

"Bisogna invertire quello che al momento sembra essere un inarrestabile processo di deindustrializzazione. Per farlo da un lato bisogna intervenire sugli ammortizzatori per allargare la platea, dall'altro è vitale mettere in campo misure che rilancino la domanda interna: solo per questa via potrà ripartire la produzione”.

Pubblicato in Primo piano
Mercoledì, 10 Aprile 2013 11:45

Crisi economica. Industria sempre più in crisi

ROMA - Si aggravano, di giorno in giorno, le precarie condizioni dell’economia italiana. Dopo la caduta dei consumi e del potere di acquisto delle famiglie, che segnaliamo instancabilmente da anni, oggi si registra una nuova flessione sul versante della produzione industriale.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

bianco.png