Visualizza articoli per tag: PRODUZIONE

MOSCA - Sullo sfondo della svalutazione del rublo, i produttori di alcuni grandi marchi d'abbigliamento, tra cui Benetton, stanno valutando la proposta delle autorita' russe di dislocare la loro produzione nella Federazione.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - L’Istat fa sapere che la produzione industriale  sta calando. Infatti, l’ente rileva che ’’in aprile 2015 l’indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,3% rispetto a marzo. Nella media del trimestre febbraio-aprile 2015 la produzione è aumentata dello 0,5% rispetto al trimestre precedente''.  

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Con la fine del regime delle quote latte è prevedibile un aumento della produzione lattiera comunitaria che quest’anno è stimata pari al 6 per cento, con il rischio di una vera invasione straniera in Italia dove si importa già quasi il 40 per cento dei prodotti lattiero caseari consumati.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Martedì, 10 Marzo 2015 11:07

Cala la produzione industriale. Nessun ottimismo

ROMA - I dati sulla produzione industriale nel nostro Paese diffusi oggi dall'Istat fotografano una situazione allarmante: -2,2% rispetto a gennaio 2014.Dati che impongono di metter da parte ogni ottimismo.Tale andamento continua ad avere ripercussioni drammatiche sulle famiglie e sull'occupazione.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA  - A febbraio 2014 la produzione industriale diminuisce dello 0,5% rispetto a gennaio. Nella media del trimestre dicembre-febbraio l'indice ha registrato un lieve aumento (+0,1%) rispetto al trimestre precedente. Lo rileva l'Istat.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Nelle versioni più varie: dalla necessità di un consumo «austero», antitetico allo spreco consumistico, alla teorizzazione della necessità di beni nuovi e sostitutivi.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - La trattativa sulla produttività, voluta dal governo che aveva addirittura tentato di imporre una data a ridosso di una delle tante riunioni dell’unione europea cui portare  un risultato che, nella realtà delle cose penalizza la contrattazione nazionale rispetto a quella aziendale, vede una nuova rottura fra i sindacati.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - “Se non cambia il livello di valorizzazione economica del latte alla stalla, gran parte delle aziende italiane si troverà in una situazione di grave difficoltà.”

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Il Prodotto interno lordo dell’Italia non cresce da ormai nove mesi. Infatti, come rileva l’Istat, il Pil ha perso il segno più da tre trimestri consecutivi: è sceso nel secondo trimestre 2012 dello 0,7% sul trimestre precedente e del 2,5%rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png