Visualizza articoli per tag: bechis

ROMA - Quanti sono quelli che ancora si ricordano che oltre ai vari bunga bunga c'è un paese in crisi?

Pubblicato in Lavoro
Domenica, 19 Dicembre 2010 23:09

Crisi sistemica: cosa non fare e cosa fare

ROMA - I drammatici sviluppi intorno alla sostenibilità dei debiti sovrani, alla tenuta dell’euro e al futuro dell’Ue hanno scatenato un tale turbinio di proposte e presunte soluzioni da creare più confusioni che certezze.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Il nuovo movimento studentesco, che ha assunto le dimensioni di una rivolta sociale di massa, è stato demonizzato non tanto per gli atti di devastazione commessi (sempre deprecabili, ma su questo punto conviene ragionare meglio), quanto perché ha osato sfidare il Palazzo, dichiarando esplicitamente di voler sfiduciare il governo dal basso, mentre le congiure e gli intrighi del Palazzo non hanno ottenuto lo scopo di defenestrare Berlusconi e la sua cricca di affaristi, faccendieri e massoni che controlla il Paese.

Pubblicato in Dazebao le idee
Etichettato sotto

Aperti due fascicoli sulle ipotesi di reato di compravendita di parlamentari da parte dei berlusconiani. Il magnate di Arcore ostenta sicurezza in vista del voto di sfiducia.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - E' una situazione esasperata quella che ha portato sette persone di "Uniti contro la crisi" a rimanere da quattro giorni sull'impalcatura del tredicesimo piano della sede regionale del Lazio.

Pubblicato in Società

Fini-Casini presentano la loro mozione di sfiducia. Vogliono costringere il premier alle dimissioni prima del 14 dicembre. Cicchitto: “Se lo scordino”. La destra carica i mortai contro i “traditori”

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

L’intervista di Nadia Angelucci a Vandana Shiva, apparsa su Dazebao News il 15 novembre merita di essere studiata approfonditamente, magari legandola alla crisi del mondo occidentale per poter osservare il fenomeno “crisi” in modo olistico.

Pubblicato in Focus Economia
Etichettato sotto
Lunedì, 15 Novembre 2010 13:45

Commissione Ue: "Nessun aiuto chiesto dall'Irlanda"

Per ora nessuna richiesta di aiuto finanziario da parte dell'Irlanda. Lo ha ribadito un portavoce delle Commissione Ue, ''come ha gia' detto il governo irlandese nessun richiesta di assistenza finanziaria e' stata formulata.  ''Non possiamo discutere su ciò che non è ancora successo. Sugli aggiustamenti di bilancio, l'Irlanda ha sempre ottenuto dei risultati, per questo motivo la Commissione non puo' che sostenere gli sforzi del paese per raggiungere i suoi obiettivi'', ha spiegato il portavoce.

Pubblicato in Finanza & Mercati

Il magnate di Arcore riceve oggi le dimissioni dal governo dei finiani, sui quali piove l’artiglieria dei pasdaran berlusconiani. Straquadanio: “Senza di lui, noi non siamo niente”

Pubblicato in Primo piano

Gianfranco Fini ribadisce le posizioni di Perugia: dimissioni di Berlusconi. Il leader leghista ora punta ad una crisi pilotata, con reincarico al magnate di Arcore. Bordata di Napolitano sul Governo: “C’è un grande buio, il vuoto delle scelte”

Pubblicato in Primo piano

bianco.png