Visualizza articoli per tag: bronzi di riace

Mercoledì, 08 Ottobre 2014 15:56

Expo 2015. I Bronzi di Riace non sono trasportabili

 

ROMA - Si chiude il dibattito sulla partecipazione dei Bronzi di Riace all’Expo. I bronzi non sono trasportabili. A dichiararlo è la Commissione scientifica istituita dal ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini, che  ha espresso «parere negativo» e ha sconsigliato di sottoporre le due sculture greche ad un nuovo spostamento, non potendo escludere «un pregiudizio alcuno per la loro integrità e conservazione».

Pubblicato in Cultura
Martedì, 29 Luglio 2014 19:03

Sgarbi e i Bronzi: far circolare la bellezza

Fragilità? Una bugia. C'è un pregiudizio di inamovibilità: il "Satiro Danzante", in stato peggiore, viaggia il mondo

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

REGGIO CALABRIA - Sarà inaugurata oggi alle 16.30 la riapertura del Museo Nazionale della Magna Grecia di Reggio Calabria. Il Museo è stato chiuso nel 2009. Quattro anni di lavori dunque in cui l'edificio, progettato negli anni '30 da Marcello Piacentini, è stato totalmente rinnovato e ampliato. La struttura attuale è opera di Alfredo Pirri.  Il Museo conserva una straordinaria collezione di antichità della Magnagrecia, tra cui anche i Bronzi di Riace, che sono rientrati al museo il 6 dicembre dopo una permanenza nella sede del Consiglio Regionale della Calabria.

All'inaugurazione sarà presente il Ministro dei Beni e delle attività culturali e del Turismo, Massimo Bray, e il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti. 

"Si tratta del ritorno all'esposizione di un patrimonio culturale della Calabria ma anche dell'intera umanità", ha dichiarato il Ministro Bray, mentre per il Presidente Scopelliti "la Calabria può mettere in mostra la sua vera natura: quella culturale. E' l'inizio della rinascita".

Pubblicato in Arti visive

TUNISI - Stanno aumentando i casi di aids e tubercolosi tra i rifugiati provenienti dalla Libia ospitati nei campi allestiti in Tunisia. Il Ministero della Sanità tunisino ha comunicato che sono stati rilevati 39 casi di tbc e 29 di aids. Durante una conferenza stampa, un rappresentante del Ministero ha ammesso i rischi che questa diffusione delle due malattie comporta, ma ha assicurato che per ora la situazione è sotto controllo.

Pubblicato in Società

bianco.png